5 passi per diventare un professionista della negoziazione immobiliare!

Al momento, in molte aree di questo paese, ci sono più agenti immobiliari autorizzati, che case, attualmente, quotate e disponibili, sul mercato locale. Inoltre, ci sono alcuni, che credono (a mio avviso, falsamente), di non aver bisogno di assumere un agente, e procedono, a provare, a farlo, loro stessi! Per molte ragioni, non ha molto senso farlo, in primis, perché: studi/ricerche, indicano case vendute da professionisti del settore immobiliare, generalmente vendono, per molto, di più; il grado di competenza, da preparare, per le contingenze; evitando la seccatura, di mostrare la tua casa, regolarmente; consulenza sulle transazioni; e, forse, soprattutto, spesso, negoziazione professionale e conoscenza/comprensione del mercato! Dopo oltre 15 anni, come venditore con licenza immobiliare, nello Stato di New York, credo fermamente che gli agenti intelligenti utilizzino almeno questi 5 passaggi per essere un negoziatore immobiliare di qualità, efficace.

1. Conoscere/comprendere/considerare gli obiettivi/percezioni/priorità del cliente: Il marketing corretto e la vendita della casa di qualcuno, per la migliore combinazione di termini, richiedono, concentrarsi ed enfatizzare, prendersi il tempo e fare uno sforzo concertato per conoscere e comprendere gli obiettivi, le percezioni e le priorità del cliente! Un ascolto efficace e un’attenzione particolare accresce la possibilità di procedere con il più alto grado di genuina empatia e comprensione! Come puoi rappresentare correttamente qualcuno, a meno che tu non inizi, con questa conoscenza?

2. Comprendere le esigenze dell’altra parte: Se rappresenti un acquirente, devi capire cosa sta cercando il venditore. Quando rappresenti un proprietario/venditore di una casa, devi guardare la sua casa, come potrebbe fare un potenziale acquirente, e impegnarti a dire al tuo cliente ciò che deve sapere! Quando si fa un’offerta, e/o se ne riceve una, è importante riconoscere e realizzare le trattative, iniziare!

3. Cerca un terreno comune: Il miglior approccio negoziale, normalmente, non è contraddittorio, ma, piuttosto, procedere, con una strategia vincente! I negoziati di qualità devono essere basati su, cercare un terreno comune e portare a termine un incontro – di – le – menti!

4. Affrontare i prezzi e altri problemi chiave: Il prezzo è, spesso, la questione decisiva per ottenere un accordo, ma è importante discuterne, poiché si riferiscono ad altri termini, considerazioni finanziarie, emotive, legate al tempo, potenziale stress e/o rischio/ricompensa!

5. Concludere l’affare: Non è una prestazione professionale, a meno che/finché un agente non porti a un accordo di cui entrambe le parti siano soddisfatte! Una rappresentanza di valore deve finire, di fatto, per chiudere l’affare!

Ti impegnerai a utilizzare questi 5 passaggi per essere un professionista della negoziazione immobiliare migliore? Sei impegnato e disposto a essere migliore?

Leave a Comment

Your email address will not be published.