Acquisto di una proprietà pignorata

Oggi ho ricevuto un’e-mail con domande e dubbi su una vendita di preclusione. Grandi domande, quindi ho deciso di pubblicare sia la domanda che la mia risposta di seguito.

Qual è stata la tua esperienza con i pignoramenti?

Karen,

Ho una domanda per te, non sono nuovo agli investimenti immobiliari, ma sono nuovo al processo di preclusione dell’asta…
c’è una proprietà che sarà messa all’asta il mese prossimo presso il nostro tribunale.

Ho fatto domanda per la prequalifica con un prestatore bancario standard, che non chiuderà fino a quando le riparazioni non saranno terminate a seguito di una valutazione.

Ho fatto domanda con un prestatore privato che non presta finché non conosce le riparazioni…

MA NON POSSO ENTRARE IN CASA!

Devo offrire a vista invisibile! Come posso ottenere un finanziamento? Posso fare offerte e depositare una caparra, ma non posso uscire di tasca mia per riparazioni, ecc.

Inoltre, come faccio a sfrattare le persone quando non possiedo la casa, se vinco la gara e non posso valutare le riparazioni fino a quando non sono terminate, come faccio a farle uscire se non ho chiuso il finanziamento e non riesco a ottenere finanziamenti finché non riesco a tirarli fuori e valutare le riparazioni? gira e rigira…

Qualsiasi consiglio sarebbe utile. Fondamentalmente devi avere 6 cifre in contanti per giocare a queste aste…

Risposta:

Nel corso degli anni, tutte le case e tutti gli investitori che conosco, l’acquisto all’asta di preclusione è uno dei peggiori modi possibili per acquistare. Ci sono una serie di ragioni tra cui quelle che hai citato:

  • Non puoi entrare in casa per valutare cosa bisogna fare perché la banca non la possiede ancora.
  • Devi lavorare con una banca (la peggiore) e le regole cambiano continuamente e mai a tuo favore.
  • Non comprare nulla con un inquilino se puoi evitarlo. Quando una casa viene pignorata, i proprietari sono generalmente furiosi e vogliono portarla in banca, quindi spesso distruggono la proprietà. Questo alla fine non danneggia la banca, ma solo l’acquirente. Ne abbiamo comprato uno dove i proprietari pignorati avevano versato sabbia in tutti gli scarichi. Non c’è modo di saperlo in anticipo.
  • Periodi di offerta sconvolta
  • La maggior parte delle proprietà pignorate vende al dettaglio all’asta.
  • Quando arrivano all’asta, quelli buoni vengono scelti
  • C’è un motivo molto reale per cui le banche non vogliono concederti un prestito per l’acquisto di questi…

Quindi, il mio consiglio è di partecipare a tutte le riunioni degli investitori locali che puoi per trovare proprietà da acquistare in modi migliori rispetto a queste aste. Se una casa ha un prezzo decente in un’area decente, scopriamo che gli acquirenti per uso finale le offrono comunque per la vendita al dettaglio. E, una volta che la tua offerta è stata approvata, c’è un periodo di “offerta scontata” di 10 giorni in cui chiunque altro può venire e fare un’offerta più alta.

Non c’è niente di buono nelle aste di preclusione. Come farli? Non. È molto meglio lasciare che sia precluso e poi acquistare dall’agente immobiliare in elenco una volta che puoi esaminarlo.

Cosa puoi aggiungere? Qual è stata la tua esperienza con i pignoramenti bancari?

Leave a Comment

Your email address will not be published.