Blog Vs Vlogging

Se c’è qualcosa che sta conquistando il mondo di Internet con il botto, è il video. Non c’è più bisogno che uno rimanga concentrato sul computer cercando di leggere qualcosa perché può essere un video divertente. La cosa divertente è che un video, per quanto divertente, sarà comunque in grado di trasmettere più informazioni delle parole con le sue inflessioni e i suoi gesti.

Se hai un blog, il miglior contenuto che puoi inserire oggi è il video. Aiuterà ad aumentare le tue entrate man mano che più persone vengono a vedere i video e migliorerà anche il modo in cui ti connetti con i lettori del tuo blog.

Immagina quanto sia facile avere un’intervista in video invece di dover annotare i nomi di ogni partecipante ogni volta che fa un’osservazione.

Scrivere è molto più difficile che creare un video.

Una storia che ha richiesto migliaia di parole per essere completata può essere creata in un video di 5 minuti che è proprio come se non più descrittivo. Il video richiederebbe anche circa 30 minuti per arrivare al completamento dalla registrazione alla pubblicazione.

I blogger, indipendentemente dall’argomento di cui amano bloggare, ora vedono anche il potere del video. Film e trasmissioni sono diventati i loro strumenti più potenti per raggiungerci con i loro commenti, consigli ed esperimenti. Oggi è conosciuto come video blog.

In molti ambienti, il video blogging è stato soprannominato vlogging. Il blog è solo il tuo stesso vecchio blog ma ora fa uso di video invece di testo. I consumatori dei media che erano ovunque su Internet ora si stanno trasformando sempre più in produttori di media.

Nonostante non abbia molte promozioni da parte di Apple, la funzione di pod casting di iTunes di Apple consente anche la sottoscrizione di vlog.

Leave a Comment

Your email address will not be published.