Case in vendita – 7 consigli per vendere in un mercato lento

Negli ultimi dieci anni le vendite di case sono diventate gradualmente un mercato di acquisto. Sebbene questa sia una buona notizia per l’acquirente, sta diventando un incubo per coloro che stanno cercando di vendere la propria casa. Per questo motivo, i venditori spesso devono abbassare drasticamente il prezzo delle loro case per poter effettuare la vendita, con conseguenti enormi perdite. Tuttavia, ci sono modi per aumentare le possibilità di effettuare la vendita senza che il venditore debba subire una grossa perdita. Quello che segue sarà un elenco di sette suggerimenti per vendere con successo una casa in un mercato lento.

1) L’aspetto è fondamentale: quando si cerca di acquistare una casa, un acquirente graviterà naturalmente su case che hanno un bell’aspetto. Le tomaie Fixer non sono così popolari come una volta. La prima cosa che un venditore dovrebbe fare è riparare tutto ciò che potrebbe attirare l’attenzione di un potenziale acquirente. Ad esempio, il cortile dovrebbe apparire sempre immacolato. Se le grondaie della casa stanno cadendo, questa sarà la prima cosa che la gente noterà. Se c’è della vernice scheggiata sulla casa, dipingila. Vale la pena di mettere in scena la tua proprietà per fare appello al marciapiede.

2) Sii flessibile: preparati a farti scarso nei fine settimana, se necessario, affinché l’agente immobiliare mostri la casa. Tieni le cose in ordine in ogni momento per eventuali appuntamenti dell’ultimo minuto presi da potenziali acquirenti. Cerca di non limitare i tempi in cui sei disposto a fornire l’accesso alla casa.

3) Mantieni la casa al prezzo di mercato: se sei bloccato nella cornice mentale di guadagnare un sacco di dollari dalla vendita della tua casa, è probabile che la tua casa sarà sul mercato per anni. Il modo migliore per scacciare potenziali acquirenti è mettere in vendita la casa al di sopra del valore di mercato. Mantenere la casa in vendita a un prezzo di mercato ragionevole significa che ci sarà più interesse a venire a una casa aperta, migliorando quindi le tue possibilità di effettuare la vendita. È noto agli agenti immobiliari che se il prezzo è giusto, c’è un acquirente là fuori per ogni casa.

4) Trova un agente con una vasta esperienza di vendita nella tua città: un buon agente immobiliare saprà esattamente come determinare il prezzo di mercato equo per la tua casa. Dovrebbe anche essere in grado di vendere una casa entro tre o quattro mesi. Un agente immobiliare esperto nella vendita di proprietà nel tuo particolare quartiere sarà in grado di guidarti attraverso il processo in modo efficiente e tempestivo. Se hai un agente immobiliare che non ha molti anni di esperienza, questo farà sprecare tempo e denaro preziosi mentre sta ancora lavorando per perfezionare il suo mestiere.

5) Dai alla casa un’atmosfera calda e accogliente: se le pareti della tua casa sono dipinte con colori vivaci, attenuale con tonalità neutre di marrone chiaro e beige. Ciò consentirà agli acquirenti prospettici di immaginare i propri mobili in casa senza distrazioni. Crea l’atmosfera con candele leggermente profumate nelle camere da letto e nei bagni. Una musica morbida e rilassante in sottofondo darà all’acquirente una sensazione di relax e comfort. Compra lenzuola nuove per i letti e cuscini per i divani. Dai alla tua casa quella sensazione “casalinga” che tutti cercano.

6) Fai le tue ricerche: vai a case aperte e controlla le altre case che sono sul mercato nella tua zona. Guarda cosa hanno da offrire a un potenziale acquirente. Se hanno un’accogliente area salotto nella camera da letto principale, crea la tua accogliente area salotto per invogliare quei potenziali acquirenti. Saresti sorpreso dalle cose che puoi fare con pochi cuscini di grandi dimensioni e una finestra con vista. Raccogli idee da altre case e usa la tua immaginazione per il resto.

7) Offri incentivi ai potenziali acquirenti – Quando un acquirente è interessato all’acquisto della tua casa ma vuole che tu abbassi il prezzo, prova invece a utilizzare altri incentivi. Ad esempio, potresti voler offrire di pagare i costi di chiusura dell’acquirente. Questo è sempre allettante per gli acquirenti poiché li farà risparmiare denaro, consentendo loro di avere più soldi per un acconto. Alcuni venditori scelgono di inserire elettrodomestici come frigorifero, lavastoviglie o lavatrice/asciugatrice.

Nel mercato di un acquirente, il venditore ha il compito di essere inventivo nel trovare un modo per spostare la sua proprietà. Fare la vendita non è sempre un gioco da ragazzi, ma con un po’ di sforzo può ancora essere fatto con successo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.