Che cos’è il marketing digitale? Una guida al marketing nel mondo digitale di oggi

Nel mondo dello sviluppo del business e del branding, il passaggio al digitale è tutto il ronzio. Allora, cos’è il marketing digitale e come possiamo usarlo per far crescere le nostre attività?

Definito il marketing digitale

Il marketing digitale è la pubblicità e la promozione delle aziende e dei loro marchi attraverso i canali dei media digitali. I media digitali, al momento, includono siti Web, social media, radio, televisione, dispositivi mobili e persino forme di media tradizionalmente non digitali come cartelloni pubblicitari e segnali di transito. In sostanza, qualsiasi mezzo di marketing fornito elettronicamente è considerato marketing digitale.

Ciò lascia solo varie forme di marketing da persona a persona (P2P), pubblicità stampata e marketing diretto al di fuori dell’ombrello del marketing digitale. Anche allora, annunci stampati, direct mail, directory di stampa, cartelloni pubblicitari e poster stanno iniziando a connettersi alle loro controparti digitali. Con elementi come pagine di destinazione URL, codici QR, banner pubblicitari web, directory online e codici di testo, il marketing e la pubblicità tradizionali hanno quasi sempre una connessione al marketing digitale.

Perché concentrarsi sui media digitali?

Il passaggio ai media digitali è guidato da agenzie di marketing, imprenditori e consumatori allo stesso modo. La domanda sempre crescente di mostrare risultati quantificabili rende il passaggio al digitale un sogno per l’agenzia di marketing digitale. La maggior parte dei media digitali, inclusi siti Web, social media e pubblicità mobile, è molto più facile da monitorare rispetto ai tradizionali media di marketing come la pubblicità stampata.

Per gli imprenditori, molte forme di pubblicità digitale hanno un costo molto basso. Avere una presenza sul web, coinvolgere i clienti nelle conversazioni attraverso i social media e l’e-mail marketing sono alternative a basso costo alla pubblicità stampata e al direct mail. Questi canali digitali sono disponibili per le aziende di qualsiasi dimensione e aiutano anche le start-up, le piccole imprese e i consulenti indipendenti in cerca di nuovi affari.

Per i consumatori, il ritmo veloce della vita rende la pubblicità digitale un must. Quando i consumatori hanno bisogno di beni e servizi, sono finiti i giorni in cui sfogliare una rubrica per trovarli. Ora tiriamo fuori i nostri dispositivi mobili o ci dirigiamo verso i nostri computer per le risposte e le troviamo velocemente.

Utilizzare i media digitali per costruire il tuo business e il tuo marchio

Indipendentemente dalle dimensioni della tua attività – grande o piccola e media impresa / impresa (PMI o PMI) – puoi commercializzare efficacemente la tua attività attraverso canali digitali a basso costo. La base dei tuoi sforzi di marketing sarà il tuo sito web. Investi saggiamente nel tuo sito web e assicurati che faccia quanto segue:

  • Rappresenta adeguatamente la tua attività e il tuo marchio (aspetto grafico, messaggistica)
  • Parla adeguatamente al tuo pubblico di destinazione
  • Può essere trovato dai ricercatori sui principali motori di ricerca
  • È aggiornato e facilmente navigabile
  • Fornisce più canali per la comunicazione con i clienti
  • Si collega ad altri sforzi di marketing

Si consiglia di collaborare con un’azienda di web design professionale esperta nello sviluppo web e nell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Poiché il tuo sito Web è la base da cui e verso cui porteranno tutti gli altri canali digitali, dovrebbe essere considerato uno dei tuoi principali investimenti aziendali.

Una volta completato il tuo sito Web, i passaggi successivi sarebbero il lancio di campagne e-mail mensili o bimestrali regolari e la connessione con i clienti tramite i social media. Se hai davvero un budget ridotto, questi sono sforzi che possono essere fatti internamente (da qualcuno con le conoscenze adeguate) o a basso costo da un’agenzia di marketing digitale esterna. Assicurati che tutti i tuoi sforzi riportino i clienti al tuo sito Web dove possono interagire pienamente con la tua attività, prodotti e servizi e scegliere i canali attraverso i quali ti contattano.

Se sei interessato a diventare aggressivo con il marketing di ricerca, puoi mettere da parte alcuni dollari di marketing digitale per l’ottimizzazione dei motori di ricerca e la pubblicità pay-per-click. Molte aziende oggi fanno molto affidamento sull’essere trovate online per acquisire nuovi clienti. Un malinteso comune tra gli imprenditori è che il semplice fatto di avere un sito web significa che i clienti lo troveranno. Non così. Il tuo sito deve essere costruito con parole chiave e frasi specifiche, metadati, contenuto della pagina e strategie di collegamento che lo aiuteranno a raggiungere le prime posizioni di ricerca.

Poiché molte parole e frasi chiave hanno una forte concorrenza per le prime posizioni di ricerca, dovrai integrare i tuoi sforzi di ottimizzazione organica dei motori di ricerca con la pubblicità pay-per-click. Affermarsi con le campagne pubblicitarie pay-per-click può essere un po’ scoraggiante, ma con un po’ di tempo, impegno e istruzioni, anche questo può essere realizzato internamente o a un costo ragionevole tramite un’agenzia di marketing digitale esterna.

Oltre a e-mail, social media marketing e marketing sui motori di ricerca, puoi avventurarti in una miriade di altre iniziative di marketing digitale. Pubblicità mobile, radio, televisione, cartelloni pubblicitari elettronici e molto altro sono disponibili come punti vendita. Qualunque siano gli sforzi digitali che scegli, dovrebbero tutti connettersi e collegarsi alle tue fondamenta: il sito Web della tua azienda.

Se si hanno i mezzi, un saggio investimento sarebbe quello di impegnarsi nei servizi di a agenzia di marketing digitale per assisterti nei tuoi sforzi di marketing. Oggi, molte agenzie digitali offrono più livelli di servizio per accogliere aziende grandi e piccole.

Leave a Comment

Your email address will not be published.