Cinque modi per evitare un incubo edilizio: scegliere i giusti costruttori di case

Costruire una casa può essere un vero e proprio ottovolante emotivo. Costruire una nuova casa è un’impresa che richiede tempo e denaro che raramente va dall’inizio alla fine senza un singolo singhiozzo o ostacolo. A tal fine, è importante trovare il partner giusto con cui sia facile lavorare, che abbia lo stile e le competenze giuste e che semplificherà l’intero processo di costruzione.

I primi passi possono essere travolgenti. Da dove si potrebbe iniziare? Un buon punto di partenza è farsi un’idea solida di come apparirà la casa. Tradizionalmente, i costruttori di case residenziali sono coinvolti in minima parte in questa fase del processo. I clienti assumono separatamente un architetto, che collabora con il cliente per creare un piano che l’appaltatore dovrà seguire. Tuttavia, ciò potrebbe portare a ulteriori conflitti a causa del tentativo di due parti separate di guidare il processo. L’architetto può desiderare che la sua visione artistica sia raggiunta, mentre l’appaltatore può dare la priorità allo sviluppo della struttura in un modo logico che rispetti i permessi e i codici e che rientri nel budget proposto dal cliente. Queste priorità opposte possono e provocano attrito all’interno dell’operazione, aggiungendosi al tumulto emotivo dell’esperienza.

Un modo semplice per mitigare questa situazione è prendere in considerazione l’assunzione di un appaltatore due in uno o un appaltatore di progettazione. Considera i cinque vantaggi seguenti nel trovare un’azienda che svolga entrambi i lavori:

1. Un appaltatore di progettazione e costruzione offre tutti gli stessi vantaggi dei costruttori di case di appaltatori generali, semplificando al contempo il processo di progettazione e costruzione con uno sportello unico.

2. I clienti possono ottenere notevoli risparmi potenziali sui costi non assumendo una società di terze parti. Gli architetti possono essere una parte costosa del processo e gli appaltatori spesso offrono uno sconto ai clienti che li utilizzano per entrambe le parti della costruzione.

3. I clienti possono anche trovare potenziali risparmi sui costi grazie a un processo più pratico e tempestivo, in quanto il lato architetto creerà progetti originali con un occhio al budget di costruzione proposto dal cliente, evitando controversie e disaccordi tra le due parti. Spesso, i clienti devono pagare il prezzo di questi disaccordi attraverso ordini di modifica o riprogettazioni perché l’architetto ha pianificato qualcosa che l’appaltatore generale non può realizzare all’interno del budget proposto dal cliente.

4. L’azienda è tenuta alla totale responsabilità del progetto poiché è responsabile di entrambe le parti e fornisce esperienza in entrambi i campi. Il cliente può essere certo che l’azienda avrà un’esperienza approfondita su come i prezzi, la sequenza, la sequenza temporale e la costruzione vanno di pari passo.

5. Una società di progettazione e costruzione fornirà coerenza e continuità durante tutto il processo che spesso si perde quando si utilizzano due società separate. C’è una probabilità molto minore che le cose cadano attraverso le crepe, poiché la stessa azienda è coinvolta dalla A alla Z, il che fornisce un’efficienza intrinseca. Ciò ha un enorme potenziale risparmio sui costi e risparmio di tempo per il cliente.

Qualsiasi cliente che stia pensando di costruire la casa dei suoi sogni dovrebbe ricordarsi di fare le proprie ricerche, leggere le recensioni e guardarsi intorno per quotazioni di prezzo. Tuttavia, potrebbero scoprire che i migliori costruttori di case forniranno anche servizi di progettazione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.