Come assumere un assistente personale in un’agenzia immobiliare commerciale

Nelle vendite e nelle locazioni immobiliari commerciali, è sempre più comune sentire che gli agenti non hanno tempo da perdere ogni giorno. Normalmente ci sono molte cose che accadono in ufficio e nel mercato immobiliare. Detto questo, devi ancora arrivare ad alcune cose critiche che ti consentano di costruire la tua attività. La soluzione è mettere più persone intorno a te e ottenere assistenza esterna.

Quando guardi alle attività quotidiane che devono essere svolte, ce ne sono ancora due o tre che sono estremamente importanti. Tipicamente sono:

  • Trovare nuove opportunità di business attraverso la prospezione quotidiana
  • Servire i tuoi clienti esistenti con campagne di marketing efficaci
  • Abbinare acquirenti e inquilini alle tue inserzioni

Quindi queste tre cose guidano l’intero ciclo immobiliare commerciale. Alcune di queste cose possono essere modificate per coinvolgere altre persone per assisterti. Avere un buon assistente personale che comprenda i tuoi processi aziendali sarà di grande valore nella tua carriera. Innanzitutto, devi arrivare al punto in cui puoi permetterti questa persona di alta qualità. Avrai bisogno della persona giusta e questo sarà un costo per te personalmente o per l’azienda.

Prima di approfondire la strategia alla base del processo, vorrei dire che non si dovrebbe mai delegare del tutto il processo di ricerca ad altre persone, e farlo per le ragioni sbagliate. Ho visto molti venditori cogliere l’opportunità per affidare ad altri il compito di fare chiamate a freddo e bussare alla porta. I migliori venditori cercano sempre ogni giorno in un modo o in una forma e trovano il processo fondamentale per la loro leva sul mercato.

Ricorda sempre che sei in un settore di vendita professionale; ciò richiede un venditore eccezionale che sia preparato a fare le cose difficili ogni giorno. Devi “vendere” in molti modi e forme.

Quindi puoi nominare persone che ti assistano in ciascuno di questi tre processi. Tuttavia, non dovrebbero subentrare completamente e rimuoverti dalle 3 attività chiave. Devi ancora avere una disciplina di connessione e negoziazione con i clienti come parte del tuo modello di business. Tu sei la persona che fa gli affari e questo è un fatto da ricordare.

Prendendo questi tre punti che ho appena menzionato, puoi modificare la tua giornata lavorativa nel modo seguente:

  1. Chiedi a qualcuno di ricercare le persone giuste da chiamare a freddo. Questo processo di ricerca richiede molto tempo. Quando ti vengono trasmessi i numeri e i dettagli di contatto corretti, puoi comunque effettuare le chiamate. I risultati delle chiamate possono quindi essere inseriti nel database dal tuo assistente personale. Tuttavia, dovresti mantenere uno stretto collegamento con il tuo database e rivederne l’andamento ogni notte o alla fine della giornata lavorativa.
  2. Il tuo assistente personale può inviare corrispondenza ed e-mail ai tuoi clienti in tua assenza. Questo però non ti toglie dai contatti personali e dalle telefonate con tutti i tuoi clienti almeno una o due volte alla settimana. Sei la persona che hanno assunto per risolvere un problema di proprietà.
  3. Puoi chiedere al tuo assistente personale di esaminare il database per abbinare la richiesta dell’acquirente e dell’inquilino alle inserzioni che hai attualmente. Ciò consente quindi di effettuare le chiamate personali a persone qualificate in modo tempestivo. Quando viene stabilita la corrispondenza, si effettua la chiamata.

Rimani sempre in contatto con il tuo mercato e non lasciare che le scorciatoie ti rimuovano dal processo. I migliori venditori sono sempre in prima linea nella loro attività commerciale e nei processi di marketing.

Leave a Comment

Your email address will not be published.