Come configurare un sito eCommerce – Il motore di ricerca nel sistema del negozio online

Secondo alcune statistiche il 40% o addirittura il 60% dei visitatori che arrivano su un sito web utilizzano il motore di ricerca del sito come prima cosa che fanno dopo essere arrivati ​​lì. Se il visitatore è concentrato e ha un piano concreto per un acquisto, il motore di ricerca del negozio online è per lui il più grande aiuto.

Più prodotti vende il negozio online, in relazione al volume degli articoli o al numero di categorie, maggiore è il ruolo del motore di ricerca. Inoltre, la ricerca è importante anche quando l’offerta del prodotto è molto simile, quando la decisione non è presa da parametri esterni evidenti (es. se un negozio online vende cartucce per stampanti, dove il nome del prodotto o una foto non è sufficiente per la decisione).

La funzione di ricerca più ovvia è la ricerca rapida dove scrivendo l’espressione cercata possiamo trovarla subito. Nel caso di un sistema di webshop ben progettato, la ricerca cerca l’espressione nel nome, nelle descrizioni brevi e più lunghe dei prodotti e persino nell’elenco delle parole chiave utilizzando una sorta di sistema di tassonomia. La ricerca rapida deve essere accessibile da ogni pagina. Dovrebbe essere praticamente parte del sito e non elencato separatamente in una sottopagina, inoltre il suo utilizzo non dovrebbe richiedere più clic.

Se sono presenti molte categorie, è opportuno integrare la ricerca rapida con un filtro di categoria che consenta al visitatore di scegliere la categoria in cui desidera effettuare la ricerca da un menu a discesa. È utile nel caso di articoli elettrici perché il nome di una fotocamera è molto simile al nome di uno scanner o di una stampante. Ma la ricerca più efficace è concepita per una fornitura di prodotto concreta ed è possibile effettuare una ricerca per parametri del prodotto. Questo può essere effettuato presso negozi web specializzati ma non in quelli generici.

Pensiamo al recentemente citato webshop che vende cartucce per stampanti, dove è più efficiente scegliere il tipo di stampante – probabilmente possiamo fornire queste informazioni – da un elenco a discesa piuttosto che scrivere il nome della cartuccia nella ricerca. Presumibilmente il cliente non conosce il nome esatto della cartuccia, quindi richiede alcune ricerche precedenti in cui potrebbe trovare il sito Web del nostro concorrente.

Per citare un esempio meno specifico, nel caso di un negozio di giocattoli, la ricerca per età o sesso o anche per prezzo potrebbe essere molto utile molte volte. Questo potrebbe essere utile anche per un negozio online generico con un’ampia gamma di prodotti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.