Come distinguersi dalla massa quando si invia una mail a pre-preclusioni

Un amico e collega investitore mi ha fatto una domanda interessante l’altro giorno. “Sean, come posso distinguermi dalla massa quando miri ai pre-preclusioni con la posta diretta”, ha chiesto. Non pensi che sia una bella domanda? Io sì… ed ecco perché:

1) Gli investitori immobiliari nel loro insieme sembrano troppo spesso farsi prendere dalla mentalità del gregge

2) I pre-preclusioni possono essere il mercato più competitivo a cui si rivolgono gli investitori immobiliari

Allora, qual è stata la mia risposta?

“Dai un’occhiata a quello che fanno tutti gli altri e fai il contrario” gli dissi. Vedete, quando si tratta di prendere di mira i pre-preclusioni tramite posta diretta, la maggior parte degli investitori commette un paio di grossi errori. In primo luogo, la maggior parte delle cartoline postali degli investitori con un po’ di contenuto. In secondo luogo, lo fanno solo una o due volte.

Il problema con l’invio di cartoline è che non è personale. Se vuoi attirare l’attenzione di un potenziale cliente, devi assolutamente “entrare nella conversazione nella sua testa”. Il modo migliore che ho trovato per farlo è inviare ai potenziali clienti una lettera che affronti la loro situazione in dettaglio e offra una soluzione verso la fine della lettera. In altre parole, attirali nei tuoi annunci facendoli entrare in contatto personalmente ed emotivamente con te. Di seguito è riportato un esempio casuale di come funzionerebbe.

______________________________________________________________________________

Caro (nome),

Non molto tempo fa, sono rimasto indietro con le rate del mutuo e ho quasi perso la casa per pignoramento. Ricordo di essermi seduto di notte e di chiedermi “cosa farò”. Ricordo di essermi sentito impotente e preoccupato che il mio credito venisse distrutto. Ero preoccupato per una sentenza depositata contro di me dalla società di mutui. Ero preoccupato di dove sarei andato se avessi perso la mia casa e di come avrei potuto permettermi di trasferirmi quando non potevo nemmeno permettermi la rata del mutuo.

Hai queste stesse paure?

Se tu fossi un proprietario di casa che rischia il pignoramento e ricevessi una lettera personale iniziata in questo modo, attirerebbe la tua attenzione? So che reggerebbe il mio. Il motivo per cui conterrebbe il mio è perché lo scrittore “è entrato nella conversazione” che stavo avendo nella mia testa in quel momento. E non solo, ma lo scrittore può ovviamente relazionarsi con la mia situazione, quindi mi sto collegando con lui personalmente ed emotivamente.

Ora, mi rendo conto che la maggior parte delle persone non è stata se stessa in preclusione e non ti sto consigliando di mentire al tuo potenziale cliente! Il paragrafo di apertura sopra è semplicemente un esempio di come puoi entrare in contatto con il tuo potenziale cliente. Se hai provato personalmente quei sentimenti, scrivi di loro. In caso contrario, potresti comunque porre le domande al tuo potenziale cliente senza dire che sei stato nei loro “scarpe” e avere comunque un effetto simile sul tuo potenziale cliente.

Quindi, “entrare nella conversazione” nella testa dei tuoi potenziali clienti è un modo per distinguerti dalla massa quando prendi di mira i pre-preclusioni tramite posta diretta.

Il prossimo modo per distinguersi dalla massa è semplicemente spedire più volte il potenziale cliente. Ad esempio, inviare lettere a orari prestabiliti durante il processo di preclusione. La maggior parte degli investitori invia una cartolina quando il potenziale cliente va in preclusione per la prima volta e il gioco è fatto. Spesso è necessario inviare una mail a un potenziale cliente 6 o 7 volte prima che risponda. Non è sempre così, ma il più delle volte lo è.

Ci sono molti altri modi per separarti dalla “mandria” come investitore immobiliare. La chiave è “pensare fuori dagli schemi”. Se inizi a incorporare una svolta creativa nel marketing del tuo investitore immobiliare, vedrai un grande miglioramento nei risultati che ricevi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.