Come superare l’esame del piano concreto ICC

Un ICC L’ispettore speciale del cemento armato è colui che osserva e segnala che la costruzione di edifici residenziali o commerciali è conforme ai codici edilizi della giurisdizione e, allo stesso tempo, alle specifiche approvate e ai piani di costruzione (ovvero progetti). Non tutti possono far parte di questa squadra di ispezione degli edifici. L’individuo deve soddisfare i requisiti per la certificazione mandati dall’International Code Council (ICC). Il team edilizio presente in qualsiasi progetto commerciale o residenziale è composto da soggetti diversi (Architetto, Ingegnere, Soprintendente, Ispettore, ecc.) che svolgono compiti diversi ma con un unico obiettivo, che è quello di sostenere il Codice Etico per il benessere e la sicurezza dell’intero pubblico. Per raggiungere un ICC La certificazione del cemento armato non richiede anni di esperienza, come molti credono.

Suggerimenti per superare la parte del piano dell’esame

La parte programmata dell’esame non è facile. Anche se hai una profonda conoscenza della parte del codice, la maggior parte delle persone non riesce a capire le regole dei piani di lettura. Quindi, per aumentare le tue possibilità di superare l’esame del piano, ricorda quanto segue:

  • In primo luogo, ci sono i ‘Strumenti del mestiere’ e nella lettura del piano questo vale. Acquisisci familiarità con i contenuti del prodotto Registered Design Professional, i requisiti di progettazione, l’orientamento, gli orari e le indicazioni specifiche che si trovano in qualsiasi serie di piani.
  • In secondo luogo, ricorda uno dei doveri di a ICC L’ispettore speciale del cemento armato deve verificare se l’appaltatore è conforme alle specifiche approvate per l’edificio, inutile dire che un candidato deve familiarizzare con questi elementi che si trovano nei piani, in particolare quelli che verranno utilizzati sul cemento armato strutturale.
  • In relazione a ciò, l’esame è anche un esame di 60 domande a libro aperto, quindi i candidati devono avere buone capacità di navigazione con materiale come il Manuale concreto e il Programma modello per l’ispezione speciale. Per familiarizzare con questi requisiti di riferimento è possibile consultare il bollettino candidato ICC.
  • In terzo luogo, essere completamente a proprio agio con i simboli e le abbreviazioni utilizzate sui piani dell’edificio perché questo è un passaggio molto spesso mancato dalle persone che testano. E dotatevi degli strumenti necessari che vi aiuteranno a rispondere alle domande in modo più efficiente, come una lente d’ingrandimento e una calcolatrice.

In conclusione, imparare a pianificare il tuo tempo per le 3 ore e mezza date non è un compito facile. Ci sono 90 domande e la regola pratica è di destinare 1 ora e mezza per la parte del codice del libro aperto e 2 ore per interpretare i piani.

In bocca al lupo per il test!

Leave a Comment

Your email address will not be published.