Come trattare con un cliente che continua a cambiare idea

A volte, come designer, incontri clienti che continuano a cambiare idea sul design che vogliono che tu realizzi e quindi ti costringono a rifare il tuo lavoro. Questo è un tale dolore al collo perché questo di solito significa che tutto il tuo duro lavoro andrà sprecato. Fortunatamente, ci sono alcuni modi per proteggerti da questo tipo di client.

1. Invitali a firmare un contratto.

Un contratto dovrebbe essere un gioco da ragazzi, soprattutto se stai lavorando a un grande progetto come un grattacielo o un grattacielo. Il contratto dovrebbe dire che qualsiasi lavoro aggiuntivo richiesto dal cliente perché lui o lei ha cambiato idea dovrebbe avere una retribuzione aggiuntiva a meno che il tuo design non sia ancora finito e l’attività aggiuntiva non significhi una revisione importante del tuo design.

2. Completa in anticipo il tuo compito di progettazione

Finire in anticipo offre ai clienti meno possibilità di aggiungere più lavoro in grembo. Più a lungo lavori sul progetto che stai realizzando, maggiori sono le possibilità che il tuo cliente riconsideri ciò che vuole sulla sua proprietà che stai progettando.

3. Sii chiaro sulle tue politiche

Assicurati che il tuo cliente sappia che stai gestendo un’attività e che compiti aggiuntivi diversi da quelli già scritti sul contratto che entrambi avete concordato significheranno un pagamento maggiore. Questo incoraggerà il cliente a dirti tutto ciò che vuole vedere nel tuo lavoro e a non dimenticare nulla, altrimenti pagherà soldi extra.

4. Usa i rendering 3D

A volte i clienti si lamentano del design dell’edificio perché si affidano alla loro immaginazione per visualizzare il tuo progetto, soprattutto se tutto ciò che hai come presentazione visiva sono le tue stampe blu e modelli in cartone. La cosa buona dei rendering 3D è che puoi creare un’immagine digitale realistica dell’interno e dell’esterno del tuo progetto.

Con alcuni software di modellazione 3D, puoi persino creare una visualizzazione architettonica 3D interattiva in cui il tuo cliente può navigare all’interno della casa digitale sul computer. Pensa ai giochi in cui puoi entrare in una casa e girarci intorno, puoi farlo anche tu. Meglio ancora, puoi convertire la tua visualizzazione architettonica 3D interattiva in modo che possa essere eseguita su dispositivi di realtà virtuale e lasciare a bocca aperta il tuo cliente.

L’uso di un rendering 3D cancellerà tutti i dubbi nella mente del tuo cliente e darà loro un senso di sicurezza perché non devono fare affidamento sulla loro immaginazione per vedere l’edificio che vogliono che tu faccia.

Un cliente che cambia idea spesso può essere fastidioso, ma devi capire che vogliono solo ottenere il meglio per i soldi che stanno pagando: hanno semplicemente bisogno di sicurezza. Come designer, puoi placare le loro paure chiedendo loro esattamente cosa vogliono nel maggior numero di dettagli possibile. Crea una visualizzazione architettonica 3D del progetto che hai realizzato in base alle loro istruzioni dettagliate e poi, una volta che gli piace, chiedi loro di firmare il contratto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.