Dadi e bulloni di lettere di copertura efficaci

Come persona in cerca di lavoro, non dovresti trascurare l’importanza di una lettera di presentazione. Se scritto in modo strategico, aumenta le tue possibilità di considerazione e offre l’opportunità di evidenziare la tua individualità.

Una lettera di presentazione è molto più che affermare: “Ho letto l’annuncio di lavoro su ABC Job Board, per favore accetta questa lettera come domanda di interesse”. È una dichiarazione che dice al lettore cosa può aspettarsi da te se assunto, fornendo anche i motivi per cui sei interessato a lavorare specificamente per la loro organizzazione.

La parte difficile è determinare quali informazioni includere. Dopotutto, tutte le informazioni succose sono delineate nel curriculum. Cosa potresti aggiungere alla lettera di presentazione che aggiungerà sostanza alle tue qualifiche?

Tieni presente che il curriculum e la lettera hanno scopi diversi. Un curriculum dimostra che puoi fare il lavoro, mette in evidenza i tuoi risultati passati, mentre una lettera di presentazione indica la misura in cui soddisfi i requisiti di lavoro per un’azienda specifica e come ti adatterai.

Una lettera ben scritta ti dà un vantaggio rispetto alla concorrenza perché offre un’altra opportunità per mostrare la tua esperienza e qualifiche.

Le basi della lettera di presentazione possono essere padroneggiate seguendo i suggerimenti di seguito.

Vendere! Vendere! Vendere!

Una lettera di presentazione è più di una semplice lettera commerciale; è una lettera di vendita. Inizia con un’introduzione forte, struttura i vantaggi che offri e crea credibilità mettendo in mostra i tuoi risultati.

Scrivi mentre parli.

Usa un tono colloquiale professionale, ma suona come se l’avesse scritto una persona reale. Molte persone cadono nella trappola di usare parole grosse per comunicare e la scrittura risulta artificiosa. Invece, scrivi in ​​modo diretto che invogli il lettore a rivedere il curriculum. Le parole che scegli dovrebbero dimostrare entusiasmo per la posizione, l’azienda e l’industria.

Scrivi dal punto di vista del lettore.

Le parole d’azione non devono essere riservate al curriculum. Inizia tante frasi con una parola potente. Non usare una voce passiva. Dal momento che è una lettera di presentazione, sarà impossibile evitare di usare “I” come inizio di una frase di tanto in tanto, ma sii consapevole del tuo utilizzo e limitalo a pochi. Se hai quattro frasi di fila che iniziano con la lettera “I”, mescolalo.

Non rielaborare il tuo curriculum.

Sii creativo quando presenti le tue qualifiche e risultati. Non vuoi annoiare il lettore semplicemente ripetendo le informazioni che hai incluso nel tuo curriculum. Trova modi diversi per comunicare lo stesso messaggio. Il modo migliore per farlo è selezionare da tre a cinque punti vendita principali ed evidenziarli nel corpo della lettera di presentazione. In questo modo invoglierai il lettore a fare di più che dare un’occhiata al tuo curriculum.

Dovresti usare ogni strumento a tua disposizione per assicurarti un colloquio. Le lettere di presentazione mirate si aggiungono al tuo portafoglio di qualifiche e meritano la stessa considerazione di un curriculum.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *