Design d’interni e architettonico per un utilizzo effettivo

Vengo spesso chiamato a casa per aiutare a risolvere i problemi. Che tipo di problemi? Ebbene, il buffet nella sala da pranzo ha bisogno di spazio intorno, richiedendo che il tavolo della sala da pranzo sia spostato fuori centro nella stanza, ma poi il lampadario non è più sopra il tavolo, oppure il camino è a un angolo di 45 gradi nella stanza e sta costringendo tutti gli arredi a essere allo stesso modo, il che non funziona per l’intera stanza, oppure una finestra su un muro nella camera da letto principale non consente alla TV di essere di fronte al letto per la visione, ecc.

Come interior designer professionista ho esperienza nell’individuare questi tipi di problemi e so come risolverli. Ma risolvere questi problemi non è auspicabile quanto prevenirli in primo luogo. Sembra abbastanza sensato vero? Allora perché qualcuno dovrebbe creare nuovi spazi con questi handicap integrati?

Due ragioni principali. Il primo è che la priorità di molti architetti è l’estetica esterna e quindi, ad esempio, le finestre possono essere posizionate di conseguenza, spesso senza tener conto di ciò che ciò comporta per l’interno. Il secondo è la mancanza di conoscenze di base su come creare un interno di successo. Ora questo non è per “colpire” gli architetti, perché gli interior designer non hanno la conoscenza che hanno gli architetti autorizzati quando si tratta di considerazioni sul sito, progettazione dell’ingombro totale dell’edificio, elementi strutturali e requisiti del codice edilizio. Ma stiamo parlando di rendere una casa o uno spazio di lavoro un successo funzionale ed estetico che è dove gli interior designer eccellono.

Quando si tratta di progettare gli spazi in cui le persone vivono e lavorano, sento che un designer d’interni esperto è colui che dovrebbe dirigere l’aspetto del design architettonico del progetto. Per “architettonico” intendo la disposizione delle partizioni per bagni, camere da letto, cucina e simili. Inoltre, il progettista dovrebbe individuare caminetti, finestre, illuminazione, elementi HVAC e altre caratteristiche interne. Sui miei progetti faccio tutte queste cose oltre ad affrontare il design degli esterni in modo da essere coerente con il design degli interni. Gli interior designer sono gli esperti di interni e dovrebbero essere all’inizio di tutti questi progetti. Quindi, se hai intenzione di costruire una nuova casa o progettare un posto di lavoro, ti suggerisco di avere un interior designer professionista che diriga il design fin dall’ideazione. Sì, altri professionisti hanno un ruolo necessario nel progetto, ma è il “designer” che dovrebbe essere il capofila. Ne sono così forte che progetto interamente l’architettura residenziale e quindi sottopongo i progetti a costruttori e ingegneri per completare i componenti strutturali necessari che potrebbero essere richiesti. Il risultato è fantastico! Tutto sembra avere un posto ed è pronto per i tuoi arredi e il tuo stile di vita.

Leave a Comment

Your email address will not be published.