Elementi essenziali di marketing in franchising

I programmi di marketing centralizzato obbligatori sono probabilmente uno dei punti di forza supremi del franchising. Mettere insieme i fondi di tutti gli affiliati in un sistema dà loro un potere di marketing molto maggiore in comune. Questo fondo fondamentale può essere utilizzato per fare cose che nessun singolo franchisee potrebbe permettersi. Il fondo può anche essere utilizzato per assumere professionisti per la produzione di materiale pubblicitario di gran lunga superiore a quello che potrebbe creare un singolo proprietario. È essenziale per chiunque consideri un investimento in franchising sapere prima di diventare un affiliato che il sistema di marketing dell’affiliante è buono. Le qualità essenziali di un buon programma di marketing in franchising includono queste azioni.

La prima priorità in qualsiasi sistema di marketing è sapere che i risultati saranno più persone che utilizzeranno i prodotti o servizi del franchising.

In secondo luogo, consenti agli affiliati di esprimere le loro opinioni. Lavorano nel mercato in cui operano e sanno cosa funziona e cosa no. La decisione finale può essere presa dal franchisor, ma i franchisee apprezzeranno il fatto che tu abbia permesso loro di essere coinvolti. Crea un gruppo di consulenza in franchising composto da rappresentanti di tutti i tuoi affiliati. Dovrebbero incontrare il gruppo di marketing del franchisor e fornire input in progetti e campagne futuri.

I fondi di marketing dovrebbero essere diretti principalmente alla copertura dei costi di controllo dello sforzo di marketing (spese interne, commissioni di agenzia, ecc.). Successivamente coprono le spese di produzione delle risorse pubblicitarie (stampa, direct mail, spot radiofonici e televisivi, ecc.). Infine, pagano gli acquisti dei media per inserire questi annunci a vantaggio degli affiliati che contribuiscono. Una critica frequente dell’affiliato è che si spende troppo in una di queste aree e non abbastanza in un’altra. Chiaramente ci deve essere un equilibrio pratico tra queste esigenze.

Non spendere di più per la pubblicità del marchio che per gli sforzi per attirare più clienti. Costruire il marchio è molto importante, ma lo è anche attirare clienti. Un marchio potente è buono solo quanto i clienti introducono. Il sistema di marketing dovrebbe essere accuratamente documentato. Un franchisor molto probabilmente non fornirà tutta la sua documentazione di marketing interna proprietaria, ma puoi chiedere almeno il sommario dei manuali di supporto al marketing che fornisce agli affiliati. Questo ti darà una buona idea della portata delle strategie che forniscono nella formazione degli affiliati al mercato con successo. Convaliderà inoltre che hanno migliorato i loro sistemi al punto da registrarli in manuali e altri strumenti di supporto e formazione.

Il modo indiscutibile per determinare come funziona il programma di marketing è iniziare a chiedere agli affiliati esistenti. Scoprirai che saranno molto accomodanti su questo argomento poiché poche cose sono più vicine ai loro cuori del marketing. Sii preciso e chiedi loro come funziona il marketing in termini di avvicinare i clienti alla loro attività. Chiedi anche se pensano di ottenere costantemente un buon valore dai loro contributi a qualsiasi fondo di marketing richiesto. Se trovi un sistema di franchising in cui la maggior parte degli affiliati esistenti non sono contenti del modo in cui vengono amministrati i loro dollari di marketing, puoi presumere che anche gli altri saranno infelici. Se la maggior parte degli affiliati è soddisfatta del modo in cui viene gestito il fondo di marketing, spesso scoprirai che gli affiliati sono contenti anche della maggior parte degli altri fattori della loro attività.

Idee di marketing in franchising per una crescita esplosiva

Per espandere il tuo franchising devi utilizzare tecniche di marketing che ti aiuteranno a raggiungere il tuo pubblico di destinazione. Il marketing in franchising coinvolge due aree. I clienti sono i primi e, naturalmente, gli affiliati. Entrambi possono trarre vantaggio dalle stesse idee e tecniche di marketing, ma i risultati differiscono in modo significativo. Sfortunatamente, molte società di franchising ignorano questo piccolo fatto e concentrano i loro metodi di marketing troppo pesantemente su una causa rispetto all’altra.

Marketing sui motori di ricerca (PPC e SEO)

Il marketing sui motori di ricerca significa aumentare il traffico verso la tua azienda sui motori di ricerca attraverso cartelloni pubblicitari di ricerca a pagamento o altri annunci, nonché la ricerca naturale ottenuta attraverso le pratiche SEO. Distinguere tra come questo aiuta il tuo franchising a crescere e come reagiranno i consumatori è una differenza importante:

Consumatore: le tecniche PPC e SEO aiuteranno a indirizzare il traffico idoneo alla pagina locale del tuo franchisee. Questo alla fine ti aiuta a generare più lead o vendite perché si spera che la posizione del tuo franchisee o le pagine informative vengano mostrate a un pubblico diretto e pertinente che molto probabilmente diventerà un cliente o cliente a lungo termine. Fa risparmiare tempo ai consumatori perché vengono immediatamente indirizzati alla pagina che significa di più per loro grazie ai tuoi annunci e agli sforzi SEO.

Sviluppo del franchising: ogni tipo di marketing aiuterà a indirizzare il traffico verso il tuo sito Web, che a sua volta contribuirà a creare più lead. Ciò essenzialmente avvantaggia lo sviluppo del franchising allo stesso modo dei consumatori. I tuoi annunci e gli invii di ricerca organici sono ottimizzati per questo pubblico e offrono potenziali clienti attratti dall’avvio di un franchising.

Incoraggiare le testimonianze online.

Le testimonianze sono un metodo efficace per mostrare il tuo successo e la tua soddisfazione tra franchisee e clienti. Poiché gestisci le recensioni che visualizzi sul tuo sito, tuttavia possono fare una grande differenza:

• Consumatore: le testimonianze forniscono opinioni inviate da clienti soddisfatti ed è importante includerle nel tuo sito.

• Sviluppo del franchising: le testimonianze sono importanti per lo sviluppo del franchising perché consentono ai potenziali franchisee di vedere come funzionano le attività degli attuali franchisee e le loro esperienze con l’ufficio aziendale.

Sviluppo del franchising

L’obiettivo è invitare franchising nei luoghi in cui non hai già un franchising. I social media possono aiutare a renderlo una probabilità mostrando le opportunità che la tua azienda offre accanto al tuo mercato di riferimento. Coloro che stanno vedendo la tua crociata sui social media sono il tuo mercato di riferimento; di conseguenza i tuoi prodotti e servizi, così come quelli che si riferiscono, sono tutti in un unico posto. Una volta che vedi chi è il più attivo sui social media, puoi iniziare a generare contenuti ed e-mail più personalizzati per avviare una conversazione.

Costruisci familiarità con i media.

Questo è un aspetto del marketing in franchising che è diventato più imperativo negli ultimi anni. Costruire la familiarità del tuo marchio nei media è un ottimo modo per trovare quella stabilità per i tuoi due obiettivi:

• Consumatore: i giornali e le stazioni televisive locali vogliono sapere cosa sta succedendo nei quartieri che coprono. Il collegamento con editori, editori e produttori con comunicati stampa di qualsiasi cosa degna di nota nella tua attività sarà sempre di interesse per i professionisti dei media. Offriti di scrivere una rubrica gratuita a vantaggio dei telespettatori di una testata giornalistica. Molte fonti di media locali mostreranno interesse per la tua attività. Assicurati sempre di offrire informazioni pertinenti e di avere qualcosa da offrire a questi media.

• Sviluppo del franchising: costruisci relazioni con i media e fornisci loro ricerche interne eseguite sul settore in cui operi e su come funziona il sistema di franchising in generale. Le informazioni che fornisci dovrebbero essere preziose e interessanti per il pubblico in generale.

Infografica

Un’infografica è una rappresentazione piacevole per gli occhi di dati complessi. Raccogli i tuoi dati e le tue statistiche e crea un’infografica per trasmettere i messaggi della tua azienda. Possono essere utilizzati sulla stampa, sui blog o sulle piattaforme dei social media.

Preparare il tuo messaggio

Crea un budget per realizzare la tua infografica. Quando si crea un’infografica, l’utilizzo di vari programmi e modelli gratuiti non è una cattiva idea. La raccolta di dati e la creazione di grafici e grafici possono richiedere molto tempo. Tuttavia, il pagamento potrebbe essere notevole.

Scegli il tuo messaggio.

L’infografica dovrebbe fornire dettagli sulla tua attività senza essere eccessivamente complicata. Stai lontano dai messaggi incentrati sulle vendite. Acquistare il nostro prodotto non è una buona comunicazione da presentare. Affermare come un prodotto espanda la qualità della vita o aiuti a migliorare il business è una scelta migliore. Non profit, università e privati ​​possono trarre profitto dalle infografiche, oltre che dalle aziende. L’infografica può presentare una storia ai potenziali clienti più facilmente di quanto tu possa fare parlando.

Assembla i dati che sostengono il tuo messaggio.

Scegli se assemblare i tuoi dati o trovare dati affidabili da altre fonti. I seguenti sono buoni posti per trovare le statistiche se non riesci a raccoglierle da solo:

• StatPlanet fornisce statistiche mondiali.

• Cerca nei siti web governativi come il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti o l’EPA per ottenere statistiche affidabili.

• Le riviste specializzate e gli studi scientifici forniscono dati basati sullo studio.

• Assicurati di elencare le tue fonti per le tue statistiche in fondo a ogni sezione grafica. Usa le fonti più affidabili che puoi trovare.

• Utilizzare i rapporti di settore da Ibisworld.com.

Inserisci i tuoi dati in un foglio di calcolo Excel. I dati che raccogli possono essere inseriti in un foglio di calcolo Excel in cui puoi creare grafici di vario tipo da utilizzare nella tua infografica.

Scelta degli strumenti infografici

Un grafico. Se desideri un’infografica completamente personalizzata, dovresti considerare di assumere qualcuno in grado di produrla. Le tariffe variano in base al designer, quindi assicurati che il tuo budget sia adeguato di conseguenza. Se vuoi utilizzare la tua infografica finale per migliorare il traffico web o i contenuti dei social media, allora dovresti assumere un grafico. Un grafico con esperienza sarà estremamente vantaggioso. Usa un titolo grande. Non cercare di risparmiare spazio riducendo il carattere. Usa un carattere grande che sia facile da leggere, in modo che attiri l’attenzione del lettore.

Usa il tuo logo.

Se vuoi che il tuo sito web venga trovato, assicurati che il tuo logo, il tuo sito web e gli URL dei social media siano ben visibili nella tua infografica. Se hai un messaggio generale che vuoi diventare virale, puoi saltare questo passaggio.

Usa fotografie.

Se preferisci puoi usare le foto sopra le illustrazioni. Utilizzare da una a sei fotografie. Assicurati di lasciare molto spazio per separare le immagini e aggiungere testo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *