Email Marketing – I rudimenti di un’e-mail di fidelizzazione dei clienti

Il concetto di fare affari e realizzare il massimo profitto non risiede mai negli acquisti che vengono effettuati a rate. Ecco perché quando si parla di piccole imprese si ottengono le parole fatturato. Le e-mail di fidelizzazione dei clienti sono uno dei tipi di e-mail coinvolti nell’e-mail marketing. Qui, la cosa importante è come mantenere i clienti che hai già acquisito per continuare ad acquistare i tuoi prodotti e servizi o visitare il tuo sito Web e puoi ottenere questo risultato solo quando invii il contenuto giusto ai destinatari appropriati.

Contenuto del messaggio

Prima di poter ricevere correttamente le e-mail di fidelizzazione dei clienti, è necessario considerare alcuni fatti di base. Il numero uno di questi fatti è che c’è una differenza tra questo tipo di e-mail e la costruzione del marchio o anche le e-mail di royalty. In molte occasioni vedi molti esperti di marketing che hanno messo male le cose qui. Ma in sostanza, questo tipo di e-mail dovrebbe fondamentalmente presentare un prodotto o un’offerta particolare e non dovrebbe essere lasciato aperto a nessun prodotto. Un’altra cosa è che poiché queste e-mail non sono solo per la pura generazione di vendite, devono mirare al risultato di attrarre clienti abituali. Per questo motivo, molto probabilmente le e-mail saranno meno generose delle e-mail di generazione dei clienti. Qui, utilizzi i messaggi per massimizzare la visualizzazione della pagina e le entrate effettive del cliente.

Popolazione target

Puoi utilizzare questo tipo di email per indirizzare qualsiasi gruppo di persone che si sono registrate al tuo sito o hanno acquistato prodotti e servizi con te. Si rivolge anche a tutti coloro che hanno una cronologia di visualizzazione con il tuo sito. Non è necessario acquistare alcuna e-mail qui. Ma ancora una volta, per ottenere il meglio da questo, devi dividere i clienti in base ai segmenti. Non componi un’e-mail di fidelizzazione dei clienti e la invii a tutti i tuoi clienti. No, lo classifichi tu. Se ad esempio ti piacciono le scarpe, devi sapere che coloro che hanno acquistato in precedenza scarpe di pelle riceveranno un messaggio di posta elettronica diverso da quello di coloro che hanno acquistato scarpe da ginnastica e scarpe sportive.

Sappiamo tutti che il concetto di queste e-mail è quello di convincere il cliente di ritorno a mantenere i tuoi prodotti e servizi. Per questo motivo, le e-mail devono essere semplicemente per informarli sui nuovi prodotti a cui potrebbero essere interessati o per trasmettere vendite, offerte, sconti o omaggi. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, devi mettere molti incentivi su questi, che includeranno sconti e offerte promozionali, e ricordare anche ai clienti che vogliono fare degli acquisti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.