Email Marketing: sei modi per utilizzare la tua firma come strumento di marketing

Se apprezzi gli strumenti di marketing rapidi, semplici e gratuiti, adorerai questa soluzione! Un modo semplice e spesso trascurato per promuovere la tua attività è attraverso la tua firma e-mail.

Una firma e-mail è le informazioni di contatto di base su di te e sulla tua attività poste alla fine delle tue e-mail. Può anche essere indicato come un file di firma o un blocco.

Ogni e-mail che invii dovrebbe includere il tuo file di firma “personalizzato”. La maggior parte dei software di posta elettronica consente agli utenti di impostare una firma in modo che venga visualizzata automaticamente alla fine di ogni e-mail inviata. Ci vogliono solo pochi minuti per la configurazione e mette il file della firma sul pilota automatico.

Ora che la comunicazione e-mail è comunemente utilizzata e accettata per condurre affari in tutto il mondo, perché non trasformare la tua firma e-mail in uno strumento di marketing dinamico per te e la tua attività?

Oltre a far sapere ai tuoi clienti potenziali e potenziali come mettersi in contatto con te, ecco sei semplici modi in cui puoi personalizzare il tuo blocco firma e trasformarlo in un efficace strumento di marketing:

– Includi il tuo slogan. Inserendo la tua tag line nel file della firma crei consapevolezza del marchio e dei clienti su di te e sulla tua azienda e su cosa puoi fare per loro.

– Includi il tuo USP. L’aggiunta della tua proposta di vendita unica (USP) aiuterà i tuoi destinatari di posta elettronica a connetterti con i tuoi prodotti e servizi ogni volta che aprono le tue e-mail. Questo ti mantiene “al centro della mente” con i tuoi clienti e li aiuta anche a identificare gli altri che potrebbero aver bisogno del tuo aiuto, ottenendo più referral.

– Includere un collegamento a un’offerta speciale o a un prodotto. Quando includi un link attivo a un’offerta speciale o a un prodotto nel file della tua firma, puoi aumentare le tue vendite.

– Includi un link alla tua mailing list. Aggiungendo semplicemente il link attivo alla pagina di iscrizione per la tua newsletter, report speciale o altri regali gratuiti, la tua firma personalizzata può aiutarti a creare la tua mailing list.

– Includi un link al tuo sito web. Oltre al fatto che il tuo file di firma invii il destinatario al tuo sito web, non sai mai chi o quando la tua email potrebbe essere inoltrata ad altri, quindi c’è anche il potenziale per attirare nuovo traffico sul tuo sito web.

– Includere un invito all’azione. Se desideri che il destinatario dell’e-mail faccia clic sul tuo sito Web, offerta speciale, prodotto o mailing list, ti consigliamo di includere un invito all’azione.

Qualche parola di cautela: Limita il blocco della firma a non più di sei o sette righe. Qualcosa di troppo grande e ingombrante potrebbe portare via il tuo messaggio di posta elettronica. Se stai pensando di includere un logo o un’immagine, tieni presente che alcuni programmi di posta elettronica bloccano le immagini. Infine, includi solo uno o due link attivi. Troppi link possono creare confusione per il destinatario e vuoi dare loro una scelta ovvia.

Potresti voler aggiornare e personalizzare il tuo file di firma ogni 30, 60 o 90 giorni alternando promozioni o riformulando il tuo USP. Puoi anche testarli per vedere quale funziona in modo più efficace e produce i risultati migliori.

Come puoi utilizzare la tua firma e-mail come parte della tua strategia di marketing?

Leave a Comment

Your email address will not be published.