Etica del lavoro – Quando il tuo coniuge lavora per un concorrente

Ci sono coppie che scoprono di guadagnarsi da vivere grazie a due compagnie rivali. È ancora più interessante quando entrambe le parti si trovano a livelli dirigenziali nei loro luoghi di lavoro. Questo scenario può causare tensione in casa se non affrontato in modo appropriato.

Viene citato il caso di una signora che, in buona fede, ha condiviso un’idea di progetto con il marito durante una cena. Il marito in seguito si è trovato a un punto morto quando ha partecipato a un incontro con i suoi capi e non aveva idea pronta da presentare. Hai indovinato; ha fatto proprio la presentazione che sua moglie aveva condiviso con lui e ha chiesto alla sua azienda di implementare la proposta prima della competizione.

Per evitare tali incidenti, è consigliabile che la coppia di coniugi accetti di non portare a casa un lavoro sensibile e, in tal caso, crittograferà i propri dati o bloccherà i propri documenti. È anche saggio non parlare di affari d’ufficio tutti insieme mentre sei a casa.

Con i progressi tecnologici, semplici gadget come i telefoni cellulari sono in grado di sincronizzare la posta del nostro ufficio e tutti i documenti allegati alle e-mail. Ciò significa che le nostre preziose presentazioni aziendali possono essere visualizzate al telefono. Per impedire l’accesso alle informazioni, inserire sempre un codice telefonico. Aiuterebbe anche se concordassi con il tuo coniuge di avere un telefono aziendale e uno sociale.

È un grave reato e una violazione della maggior parte delle politiche aziendali condividere informazioni preziose con la concorrenza, anche con il coniuge. L’etica del lavoro richiede anche integrità e discrezione. Trattate le informazioni dell’ufficio con cura oggi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.