Fallimento della gestione della classe n. 1 – La sindrome della minaccia vuota

Se hai letto qualcuno dei miei post sulla gestione della classe, sai che non ero un talento naturale quando si trattava di gestire i comportamenti degli studenti. Ho lottato proprio insieme ai peggiori di loro! Ma ho avuto la fortuna di aver ricevuto una formazione tempestiva sulla gestione della classe proprio all’inizio della mia carriera di insegnante, che da allora ha fatto la differenza.

Voglio prendermi un momento per evidenziare alcuni dei classici fallimenti nella gestione della classe che affliggono molti insegnanti. Cavolo, anche io sono stato colpevole di alcuni di questi. E di solito è fonte di frustrazione per me, quei momenti in cui ho fallito come manager di classe efficace. Finisco per tornare a casa ripensando a quella situazione ancora e ancora e ancora, rimpiangendo una decisione divisa o un commento fatto che non può essere ripreso.

Il classico fallimento nella gestione della classe di cui voglio parlare per prima cosa è la “sindrome da minaccia vuota”. Se imposti una conseguenza per il tuo studente in base al suo comportamento, è meglio che continui con la tua minaccia. Se dici a quello studente che chiamerai i genitori di quello studente se il suo comportamento non migliora, è meglio che chiami quella mamma o papà o chiunque la prossima volta che lo studente non soddisfa le aspettative sul comportamento della tua classe.

Se minacci abitualmente i tuoi studenti con una sorta di conseguenza e non mantieni la tua promessa, cosa stai insegnando ai tuoi studenti su di te come insegnante? Cosa stai dicendo della tua parola, delle tue promesse, come insegnante? Stai insegnando agli studenti che fintanto che si comportano male, li minaccerai solo di conseguenze invece di imporre le conseguenze.

È questo che stai cercando di comunicare agli studenti? Sembra buon senso, ma nel bel mezzo di un momento stressante di gestione della classe, se non si dispone di un solido piano di gestione della classe, molti insegnanti ripiegano sul “vecchio standby” – minacce vuote.

Questo evidenzia solo la necessità per tutti gli insegnanti di avere un piano di gestione della classe semplice ed efficace. Quando hai un piano in atto, è facile evitare di entrare nella “Sindrome da minaccia vuota”. Con un solido sistema di gestione delle classi, non è più necessario minacciare. Al massimo, dovresti ricordare agli studenti le aspettative e le conseguenze. Ma una volta che hai insegnato queste aspettative e conseguenze sul comportamento di classe, non hai più bisogno di minacciare.

Tutto quello che fai è implementare costantemente il tuo sistema di gestione del comportamento. Hai un efficace sistema di gestione della classe, giusto?

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *