Formazione sulle vendite e sul marketing – Cinque domande da porre al tuo fornitore di formazione sulle vendite e sul marketing

Molte organizzazioni cercano l’aiuto di fornitori di formazione di vendita e marketing per aumentare la propria attività. Gli affari nel mondo di oggi sono molto competitivi e strategie di marketing adeguate sono molto importanti per l’esistenza di un’organizzazione. Anche i giganti del business escogitano infinite campagne pubblicitarie e promozionali quando lanciano un nuovo prodotto. L’identità dell’azienda non è la preoccupazione qui, ma vogliono assicurarsi che la consapevolezza sui loro prodotti raggiunga le persone in modo efficace.

Assumere un fornitore di formazione per le vendite e il marketing non è una grande delusione per le aziende affermate perché anche se le strategie di marketing non possono creare un grande impatto, il loro marchio li aiuterà a promuovere i loro prodotti. Tuttavia, un programma di vendita e marketing incompetente può scavare un grosso buco nelle tasche di un’azienda fornendo scarsi risultati. Per assicurarti di essere sulla strada giusta, dovresti porre queste 5 domande al tuo allenatore.

1. Da quanto tempo sono in attività?

La domanda sembra molto semplice, ma questo è un fattore determinante enorme. Puoi capire il successo del tuo allenatore con le sue precedenti campagne e il feedback dei suoi precedenti clienti ti darà un quadro più chiaro.

2. Quali sono le loro strategie di marketing?

Al giorno d’oggi, puoi utilizzare Internet e i motori di ricerca per scoprire quasi tutto nel mondo. Esegui una ricerca da solo e assicurati che le strategie del tuo trainer abbiano dimostrato di avere successo.

3. Il trainer può assicurarti una percentuale di crescita minima?

Stai per sborsare dei soldi per una campagna di formazione sulle vendite e sul marketing. Stai spendendo questi soldi per aumentare le tue vendite. Assicurati che il tuo allenatore abbia fiducia nelle sue strategie e chiedi un tasso di crescita minimo che puoi aspettarti. Calcola il budget del programma e l’eventuale aumento del tuo profitto con il programma, in modo da poter decidere da solo se il programma vale o meno.

4. Il tuo formatore ha credenziali e certificati? Qual è la qualificazione dei loro dipendenti?

Un’altra domanda che suona molto semplice ma questa è una domanda molto importante. Se il tuo trainer dice di aver completato alcuni corsi di certificazione, scopri se quei corsi sono davvero qualcosa. Farai in modo che i tuoi dipendenti trascorrano una parte considerevole delle loro ore produttive per questo programma di formazione. Quindi è tuo diritto conoscere la qualifica dei dipendenti, che conducono i programmi di formazione.

5. Il formatore offrirà supporto in loco?

La maggior parte dei programmi di formazione necessita dell’assistenza costante del formatore, almeno fino a quando i dipendenti non acquisiranno familiarità con le nuove strategie di vendita e marketing. Anche un singolo errore può creare effetti negativi piuttosto che positivi sulla tua campagna di marketing. Questo è il motivo per cui il supporto in loco è molto importante durante le fasi iniziali.

Queste cinque domande ti daranno un’idea approssimativa delle abilità del formatore. Un programma di formazione richiede tempo e costa molto ed è meglio non fare nulla piuttosto che sbagliare. Per assicurarti di farlo bene, hai bisogno del giusto trainer.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *