Gestione del ristorante – Cinque consigli chiave per la gestione di un ristorante

Ci vuole una persona speciale per gestire un ristorante e interagire con i clienti del ristorante e il personale del ristorante. Non tutti sono tagliati per essere gestori di ristoranti.

I manager devono stare in piedi per lunghi periodi di tempo, dalle 8 alle 12 ore al giorno. I manager devono anche essere formati per essere consapevoli dei costi del lavoro e del cibo, del servizio clienti e di come gestire le persone. Devono essere formati in ogni aspetto della ristorazione.

Cinque aspetti chiave per ogni manager sono:

1. Mantenere una mente aperta

2. Essere in grado di accettare le critiche

3. Conservazione di grandi quantità di informazioni

4. Avere eccellenti capacità di servizio al cliente

5. Saper capire entrambi i lati della storia

A volte ci vogliono anni per formare completamente qualcuno in questo settore. Ci sono due modi in cui le persone di solito diventano manager, guadagnando una laurea o salendo di grado.

Lavoro nel settore della ristorazione da oltre 25 anni e ho lavorato con entrambi i tipi di gestione. Ci sono vantaggi e svantaggi in entrambi i percorsi. In entrambi i percorsi, è importante fornire ai gestori una formazione per comprendere il loro ruolo nel ristorante.

La maggior parte dei manager appena usciti dal college ha avuto pochissima formazione pratica in un ristorante. Forse hanno una certa esperienza di lavoro in un fast food, o come cuoco o cameriere in un ristorante o una catena di ristoranti di proprietà indipendente. Forse non hanno alcuna esperienza di ristorante. L’esperienza che hanno nella vita farà parte di ciò che apportano al ruolo dirigenziale. Un laureato può avere le conoscenze di base senza una chiara comprensione del settore della ristorazione. Potrebbe non rendersi conto della complessità del lavoro. Anche con una laurea, è importante formare il nuovo manager nel tuo ristorante. Tutti trarranno beneficio dalla formazione.

Le persone che si sono fatte strada attraverso i ranghi possono avere una maggiore comprensione in base al percorso che hanno intrapreso. Tuttavia, la persona avrà bisogno di una formazione aggiuntiva per comprendere il ruolo del manager. Non è sempre facile per qualcuno passare alla direzione da altre posizioni. La formazione è importante per la persona che entra nel ruolo di manager. Quella persona dovrà essere preparata a guardare il ristorante da una prospettiva diversa.

Alcune persone pensano che diventare manager di un ristorante sia facile, ma non lo è. I manager hanno molte responsabilità. I manager sono esposti a situazioni stressanti durante tutta la giornata, devono mantenere la calma e reagire a qualsiasi situazione con calma. Ogni manager affronta le situazioni in modo diverso.

È come un’automobile che cambia marcia; prima di passare a una certa decisione devi pensare al risultato. Pensa prima di cambiare. Non passare automaticamente ai pensieri di impulso. In effetti, la maggior parte dei manager commette errori nella propria carriera. La chiave è imparare da quegli errori.

Farai nuovi errori, anche se si spera che non commetterai gli stessi errori più e più volte.

Ti darò alcune informazioni e suggerimenti su come essere il manager che le persone rispetteranno.

1. Sii aperto al cambiamento e abbraccialo. I cambiamenti avvengono ogni giorno, soprattutto nel settore della ristorazione. Le procedure e le politiche vengono costantemente rinnovate. In qualità di manager, devi adeguarti a queste modifiche. Potrebbero non piacerti o essere d’accordo con queste modifiche, ma è responsabilità del manager aderire a queste modifiche e aiutarle a implementarle per i membri del personale. Se non sei d’accordo con un cambiamento, non limitarti a lamentarti e non lamentarti con gli altri membri del personale. Vai dal tuo supervisore con possibili ragioni e alternative. Avere l’atteggiamento di voler seguire la loro politica, ma vorresti suggerire alcuni motivi per cui questo potrebbe non essere l’unico percorso. Non dire che si sbagliano, ma dì che hai altre idee su come gestire la situazione. Una comunicazione aperta con il tuo supervisore è vitale per mantenere la tua credibilità e sostenere il rispetto per il tuo supervisore.

2. I manager devono essere in grado di accettare le critiche degli altri. Accettare le critiche dagli altri significa semplicemente che altri dipendenti potrebbero dirti che non sono d’accordo con la tua decisione su un determinato argomento. Come manager saggio, userai questo a tuo vantaggio e ti correggerai. Ascoltare altre persone può offrire altri modi per portare a termine lo stesso lavoro. La tua strada non è sempre quella giusta. A volte non esiste un “modo giusto”, ma solo opzioni diverse che possono restituire risultati migliori.

3. I gestori devono essere in grado di conservare una grande quantità di informazioni. I gestori devono avere una conoscenza approfondita di tutti gli aspetti del ristorante. È necessario conoscere il menu e lo stile del ristorante e conoscere le operazioni di ciascuna area. Devi sapere come cucinare, servire, salutare, preparare e lavare i piatti, insieme alle responsabilità del manager. Ciò include guardare il travaglio, sapere se ci sono troppe persone che lavorano o se sono necessarie più persone. È necessario essere consapevoli dei costi del cibo, rendendosi conto se il cibo viene sprecato o addirittura rubato. Devi anche sapere come gestire i soldi e contare i contanti. La parte più difficile è che devi anche essere in grado di destreggiarti tra tutte queste conoscenze ogni minuto del turno.

4. I manager hanno bisogno di eccellenti capacità di servizio al cliente. I gestori si confrontano costantemente con il pubblico e con i membri del personale. Il modo in cui parli alle persone deve essere professionale. Pensa sempre prima di parlare. Alcune persone reagiscono al loro primo pensiero, ma questo potrebbe non essere sempre il modo migliore per gestire la situazione. Se i dipendenti non vanno d’accordo, dovrai sapere come aiutarli a lavorare insieme, senza atteggiamenti negativi. Devi anche sapere come gestire i clienti difficili, così come i clienti piacevoli. Saper accettare un complimento è importante quanto sapere come accettare un reclamo in modo professionale positivo.

5. Ci sono sempre due facce in una storia. Ciò è particolarmente vero quando i membri del personale non sono d’accordo. Il manager deve ascoltare entrambe le parti e vedere la prospettiva di ogni membro del personale. Le persone spesso scelgono, o cadono in un ruolo specifico al ristorante a causa delle loro capacità e abilità. I cuochi possono avere o meno abilità straordinarie con le persone. I server possono o non possono avere idea di come cucinare. Tieni a mente la personalità di ogni membro del personale mentre ti avvicini a loro. Un cuoco può essere offeso da un reclamo del cliente su un piatto di cui il cuoco si sente orgoglioso. Il server potrebbe vedere il lato del cliente. In qualità di manager, dovrai affrontare il reclamo del cliente e vedere la sua parte. Devi anche sapere come comunicare le preoccupazioni del cliente al cuoco senza offenderlo. Pensa prima di parlare da entrambe le parti. Impari molto di più ascoltando e ponendo domande aperte, non solo sì o no. Non dare per scontato di conoscere la loro risposta prima che qualcuno risponda alle tue domande. Prendetevi il tempo per ascoltare e comprendere appieno.

Tieni a mente questi cinque aspetti chiave se sei il manager o se sei la persona che assume i manager. Tutti i manager dovrebbero mantenere una mente aperta, essere in grado di gestire le critiche, conservare grandi quantità di informazioni, avere eccellenti capacità di servizio clienti e sapere come capire entrambi i lati della storia. Se ogni ristorante fosse gestito da persone che hanno quegli aspetti chiave come parte delle loro competenze e conoscenze, i problemi diminuirebbero e il profitto aumenterebbe in quei ristoranti. La formazione dei tuoi manager è un modo per farlo accadere.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *