Gestione della contabilità clienti – Passaggi coinvolti

Contabilità clienti o il processo AR è la chiave per ricevere pagamenti dai clienti. Le aziende lo utilizzano per gestire il flusso di cassa e il processo di riscossione del bene o dei servizi che hanno già venduto.

Per essere in grado di gestire l’AR in modo efficiente è importante che il tuo team finanziario e contabile conosca le chiavi per gestire ogni singolo passaggio in modo efficace. Devono inoltre essere in grado di riscuotere i pagamenti in tempo e di innovare e sviluppare le strategie più recenti. Dovrebbero anche essere ottimisti quando si tratta delle migliori pratiche per massimizzare il flusso di cassa. Inoltre, per poter operare in modo olistico, devono avere una conoscenza approfondita di tutti gli aspetti dell’AR, dell’applicazione di contanti, dell’amministrazione dei contatti, degli incassi e della gestione del credito.

Secondo alcuni risultati di ricerca, i crediti costituiscono da 2/5 a 1/3 del totale dello stato patrimoniale e tuttavia la maggior parte delle aziende finisce per non gestire questo processo in modo efficace. La gestione del rischio spesso non è proporzionata all’importanza, anche se incide in modo significativo sui profitti di tutte le aziende indipendentemente dal segmento, dal dominio o da qualsiasi altro fattore.

I processi AR sono in realtà importanti perché influenzano l’intero flusso di cassa dell’azienda. Inoltre possono anche diventare un collo di bottiglia per l’intero processo di contabilità e contabilità. Quindi, è spesso preferibile che un’azienda controlli costantemente.

Il processo ha più passaggi come:

  • Decisioni di credito
  • Fatturazione e distribuzione delle fatture
  • Ricevimento, allocazioni e riconciliazioni
  • Collezioni
  • Gestione delle controversie
  • Crediti inesigibili

Decisioni di credito – Questo passaggio include la verifica se il potenziale cliente dispone o meno di un credito sufficiente per ottenere i prodotti o servizi fornitigli in base a un accordo di conto.

Distribuzione e fatturazione delle fatture – Ciò accade dopo che i servizi/beni sono stati forniti al cliente. Il cliente di solito completa il pagamento una volta generata la fattura, ma a volte paga anche quando è pronto.

Ricevimento, allocazioni e riconciliazioni – Questo passaggio è gestito da un funzionario AR. Identificano un pagamento che viene depositato sul conto bancario del fornitore. Quindi lo ricevono nel sistema e assegnano il pagamento alla fattura pertinente. Segue la riconciliazione per assicurarsi che si tratti di un pagamento corretto.

Collezioni – Tutte le fatture non pagate o pagate a breve sono identificate dall’addetto alla riscossione in una determinata data. Ciò potrebbe includere anche l’invio di solleciti al cliente e la ricezione dei pagamenti come e quando, o secondo la politica aziendale/commerciale.

Gestione delle controversie – Tipicamente, questo passaggio viene gestito tra l’addetto alla riscossione e il cliente, se i clienti/clienti contestano una fattura o una fattura. Tuttavia, in alcune aziende (principalmente modelli B2C), possono essere presenti team dedicati alla gestione delle controversie.

Crediti inesigibili – Qualsiasi debito viene rispettato per un determinato periodo di tempo o una data. Se un debito va oltre questo debito e/o viene contestato e non viene concordata alcuna risoluzione reciproca (con soddisfazione del fornitore), allora il credito inesigibile viene inserito nella categoria dei crediti inesigibili.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *