Home Staging virtuale vs effettivo

Il più delle volte, una casa è il più grande investimento finanziario di una persona. Pertanto, è fondamentale trovare le migliori strategie di marketing quando si vende una casa. La messa in scena è una parte importante di un piano di marketing immobiliare e dovrebbe essere considerata per vendere la casa più velocemente e per la maggior parte dei soldi. Gli agenti immobiliari possono suggerire che è necessaria una consulenza di staging per una casa occupata o consigliare servizi di staging completi completi di mobili e accessori in affitto per tutte o stanze chiave in una casa vuota. Una consulenza di allestimento virtuale consente di risparmiare tempo e denaro discutendo i consigli di allestimento al telefono dopo aver analizzato le foto reali di una proprietà via e-mail. L’uso di software di staging virtuale può essere uno strumento di marketing a basso costo per le case sfitte, ma potrebbe non essere efficace come l’home staging effettivo. Ci sono molte differenze tra questi tipi di strategie di staging.

La messa in scena virtuale è il processo di realizzazione di rendering al computer di un concetto di interior design da una fotografia digitale di una stanza per aiutare i potenziali acquirenti a visualizzare uno spazio. Questi rendering sono spesso utilizzati da costruttori e investitori nella commercializzazione di case di nuova costruzione o proprietà di riabilitazione. Le illustrazioni possono essere utilizzate per mostrare pavimenti, mobili, finiture e altre opzioni di materiale, soprattutto durante la fase di pre-costruzione o sviluppo. Le foto virtuali possono anche indicare come potrebbe essere un futuro progetto di ristrutturazione della casa ed è utile per mostrare idee di decorazione ai clienti. Tuttavia, la messa in scena reale per una casa vuota, o la messa in scena domestica modello per una nuova comunità, si è rivelata più efficace.

L’home staging professionale utilizza tecniche di styling delle proprietà che si rivolgono alla fascia demografica dell’acquirente target per dare il meglio a una casa e distinguersi dalla concorrenza. Con la messa in scena, mobili e accessori vengono portati e posizionati ad arte per evidenziare aspetti della casa. A differenza della messa in scena virtuale, l’effettiva messa in scena aiuta a creare una connessione emotiva con gli acquirenti e un’atmosfera accogliente che troveranno attraente in casa.

La maggior parte delle persone prima sfoglia gli annunci immobiliari online quando acquista una casa. Le immagini messe in scena virtualmente possono suscitare l’interesse iniziale online, ma spesso appaiono fuorvianti e inefficaci quando una casa vuota viene vista di persona. La casa potrebbe anche richiedere più aggiornamenti rispetto a quanto mostrato nella foto, diminuendo il valore percepito della casa. I potenziali acquirenti che visitano la casa possono ancora mettere in dubbio le dimensioni dello spazio e la disposizione dei mobili poiché non esiste un punto di riferimento senza mobili veri e propri. La messa in scena è efficace quando fa l’amore con l’acquirente di persona. Hanno bisogno di innamorarsi di una casa e sviluppare un’atmosfera “a casa” per decidere che questa è la casa per loro.

Leave a Comment

Your email address will not be published.