I cinque componenti di una strategia aziendale

Riesci a definire esattamente cosa compone una strategia aziendale? Alcune persone dicono di no, ma noi pensiamo che tu possa.

Riteniamo infatti che una valida strategia aziendale abbia cinque componenti:

  1. Competenze principali attuali o desiderate della tua azienda
  2. Una descrizione di come ti differenzierai rispetto ai concorrenti
  3. Il settore o i settori in cui intendi competere
  4. Le iniziative che prevedi di implementare nei settori del marketing, delle operazioni, delle tecnologie dell’informazione, della finanza e dello sviluppo organizzativo
  5. Una previsione finanziaria che mostra come i tuoi piani soddisferanno i requisiti degli stakeholder nei prossimi 3-5 anni

Diamo un’occhiata a ciascuno di questi componenti.

Il primo componente di una strategia aziendale valida è una chiara descrizione delle competenze chiave attuali o desiderate della tua azienda.

Potresti pensare: “Ottimo, ma cos’è una” competenza di base? “” Sebbene ci siano molte definizioni, eccone una buona da Wikipedia:

La competenza Acore è qualcosa che un’azienda può fare bene e che soddisfa le tre condizioni seguenti:

  • Fornisce vantaggi per il consumatore
  • Non è facile per i concorrenti imitare
  • Può essere ampiamente sfruttato per molti prodotti e mercati.

Una competenza di base può assumere varie forme, incluso il know-how tecnico/materiale, un processo affidabile e/o stretti rapporti con clienti e fornitori. Può anche includere lo sviluppo del prodotto o la cultura, come la dedizione dei dipendenti”.

Ad esempio, potremmo dire che Southwest Airlines è una compagnia aerea affidabile che offre tariffe basse. Ma per fornire questi vantaggi, deve possedere determinate “competenze fondamentali”, capacità importanti che gli consentano di avere tariffe basse e di essere affidabile. Riteniamo che Southwest Airlines abbia quattro competenze chiave che esegue così bene da battere regolarmente tutte le altre compagnie aeree statunitensi in termini di redditività.

Queste competenze chiave sono:

  • I costi operativi più bassi per aereo
  • Una rete aeroportuale point-to-point economica
  • Una cultura fanatica incentrata sul servizio clienti e sul risparmio sui costi
  • Una capacità di mantenere gli aerei in aria più del tempo rispetto ai suoi concorrenti.

Le compagnie aeree Southwest non potrebbero offrire i vantaggi di prezzi bassi e un servizio affidabile se non padroneggiassero queste competenze chiave. Quali vantaggi chiave vuoi offrire ai tuoi clienti? Quali competenze chiave devi padroneggiare per fornirle?

Il secondo componente di una strategia aziendale valida è una descrizione di come ci si differenzia rispetto ai concorrenti.

Nella nostra esperienza, la differenziazione riguarda l’essere i migliori in qualcosa. Questo dovrebbe essere racchiuso nella tua dichiarazione di intenti: quali sono le aspirazioni della tua azienda e come farai a battere la concorrenza? Abbiamo appena parlato di come si differenzia Southwest Airlines: cosa offri ai clienti che li indurrà a scegliere i tuoi prodotti o servizi in modo che tu possa far crescere la tua attività?

Ci vuole molto duro lavoro per trovare un’ottima risposta a questa domanda e ancora più lavoro per rendere reale quella differenziazione. È facile per noi dire che Southwest è la migliore compagnia aerea low cost degli Stati Uniti, ma è straordinariamente difficile per loro farcela.

Il terzo componente di una strategia aziendale valida è una descrizione del settore o dei settori in cui intendi competere.

Devi essere in grado di definire che tipo di azienda sei: sei un produttore di mobili? Un rivenditore di carte regalo? Una società di consulenza, un distributore di cuscinetti, un importatore di giocattoli, ecc.? Questo passaggio sembra facile, ma scopriamo che le aziende sono spesso così preoccupate di rimanere troppo ristrette nella loro attenzione da non riuscire a diventare veramente chiare su ciò che vogliono fare. Un’azienda con una buona strategia aziendale avrà riflettuto su questi problemi e preso le decisioni difficili necessarie per chiarire la propria identità. Se lo ha, può facilmente superare la cartina di tornasole di identificare l’industria o le industrie in cui opera.

Il quarto componente di una strategia aziendale è l’insieme di iniziative che si intende implementare nelle aree di marketing, operazioni, tecnologia dell’informazione, finanza e sviluppo organizzativo.

Questi sono i piani che guidano l’attenzione della tua azienda e l’allocazione delle risorse nei prossimi anni. Se la tua strategia aziendale è abbastanza specifica da essere rilevante, avrai piani dettagliati in tutte queste aree.

Il quinto componente di una strategia aziendale è un piano finanziario che prevede i risultati che ti aspetti di ottenere dai tuoi piani e illustra come soddisferanno i requisiti degli stakeholder nei prossimi 3-5 anni.

Il processo di pianificazione strategica non può essere separato dal processo di budget annuale. Nella stragrande maggioranza delle aziende, se non è nel budget, non esiste. Ecco perché devi avere una persona finanziaria molto anziana nel tuo team di pianificazione strategica, preferibilmente il CFO. Durante il processo di pianificazione, il tuo team deve compilare un piano finanziario che stima i risultati dell’attuazione della tua strategia. Questo piano deve ottenere l’approvazione della direzione e del consiglio di amministrazione della tua azienda e dovrebbe essere rivisto regolarmente per tenere traccia dei risultati e apportare miglioramenti.

Quindi, queste sono le cinque componenti di una valida strategia aziendale. Buona fortuna a pianificare il tuo successo. E avere successo perché pianifichi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *