I fatti sulle fondamenta in blocchi di cemento

Al giorno d’oggi, è più probabile che i costruttori utilizzino fondamenta in calcestruzzo colato rispetto a fondazioni costruite con blocchi di cemento. Il calcestruzzo colato è diventato più popolare per una serie di motivi: forme di pareti che possono essere montate e smontate rapidamente, camion di cemento che possono andare quasi ovunque e moderni additivi e attrezzature di pompaggio che rendono i versamenti “impossibili” quasi di routine.

Nonostante tutti i vantaggi sopra menzionati, il blocco di cemento ha ancora il suo posto come valido materiale di fondazione. Quando le fondamenta sono piccole, ad esempio per un’aggiunta domestica, un costruttore può risparmiare denaro creando una fondazione in blocchi invece di subappaltare il lavoro a un appaltatore di fondamenta. Allo stesso modo, le fondamenta del vespaio possono essere costruite in modo rapido ed economico con blocchi di cemento. E per un fai-da-te con abilità in muratura, questo materiale offre l’opportunità di completare una fondazione un blocco alla volta.

Prima di approfondire questo argomento “pesante”, vale la pena chiarire un po’ di terminologia. Nel settore edile, i blocchi di cemento sono indicati come “CMU”, abbreviazione di unità in muratura di cemento. Al di là del blocco di cemento standard di 16 x 8 x 8 pollici fornito dalla maggior parte dei centri domestici, il vasto universo di dimensioni, forme e finiture delle superfici CMU è davvero sorprendente. La maggior parte di questa selezione è destinata all’edilizia commerciale.

I blocchi di cemento sono realizzati con gli stessi ingredienti utilizzati nelle pareti di cemento colato: ghiaia (chiamata aggregato), sabbia, cemento Portland e acqua. I blocchi leggeri sono talvolta chiamati blocchi di cenere perché la cenere volante (cenere), un prodotto di scarto della combustione industriale, viene utilizzata come sostituto parziale di ingredienti più pesanti come sabbia e aggregati. Le anime cave nella maggior parte delle CMU rendono il blocco più economico e più facile da maneggiare. I nuclei possono essere riempiti con isolamento in calcestruzzo, sabbia o schiuma per migliorare la resistenza, la massa termica o il valore dell’isolamento.

Contrariamente all’opinione popolare, una fondazione in blocchi di cemento non è intrinsecamente inferiore a una fondazione in cemento colato, a condizione che sia stata costruita correttamente. Entrambi i tipi di muratura richiedono armature in acciaio e devono essere posati su un basamento robusto e stabile. Un buon drenaggio e dettagli impermeabili all’umidità sono essenziali. Quando terreni espansivi o altre forze esterne danneggiano una fondazione in blocchi di cemento, in genere compaiono crepe lungo i giunti di malta che separano i singoli blocchi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.