I vantaggi dell’investimento di valore

Secondo la mia opinione onesta e sicura, l’investimento di valore è una delle cose migliori che siano successe all’investimento in azioni. Almeno; Benjamin Graham è d’accordo con me. Chiedi a Warren Buffet, so che la sua opinione non sarà diversa. Se il tuo portafoglio resisterà alla prova se il tempo; Devo implorarti di guardare al modo di investire nel valore. Prima di approfondire i vantaggi dell’investimento di valore, vorrei tentare una spiegazione concisa del significato dell’investimento di valore.

Lascia che ti dia un elenco di definizioni, forse sarai in grado di identificarti con quella che più opportunamente ti veicola il significato.

– L’investimento di valore è quando un investitore investe in una società che opera al di sotto del suo valore intrinseco.

– Quando un investitore si specializza nell’acquisto di azioni che sono grossolanamente sottovalutate ma che non hanno perso il loro valore.

– Gli investitori Value acquistano azioni il cui potenziale di profitto è di gran lunga superiore al suo prezzo attuale; in questo modo sono in grado di far crescere il loro portafoglio a livelli invidiabili nel tempo.

– L’investimento di valore è la strategia di selezione delle azioni che vengono scambiate a un valore inferiore al loro valore intrinseco.

– Gli investitori di valore credono nell’acquisto di un’azione quando il prezzo di vendita è basso e vendono quando è alto.

Essere in grado di eccellere negli investimenti di valore; ci sono alcuni strumenti di fuoco sicuri con cui devi familiarizzare; sono strumenti collaudati che gli investitori di grande valore hanno utilizzato e stanno ancora utilizzando.

In cima alla lista…

Il rapporto prezzo/guadagno: l’investitore di valore utilizza il rapporto P/E per determinare rapidamente il valore di un’azione rispetto a quanto guadagna un’azienda. L’investitore di valore ritiene che minore è il rapporto (inferiore a 10) migliore sarà l’affare.

Fondamenti forti: l’investitore di valore crede che per un vero affare un’azienda, l’azienda deve avere fondamentali sufficientemente forti e sani da implicare che valga più del suo prezzo di vendita. L’investitore value vede il prezzo corrente molto forte rispetto al valore intrinseco e non al prezzo storico.

Attività correnti vs passività: l’investitore di valore pesa la dimensione delle attività correnti rispetto alla passività di una società. L’investitore di valore è entusiasta quando vede una società il cui attivo corrente è il doppio delle passività correnti.

Crescita degli utili: l’investitore di valore ritiene che la crescita degli utili di un’azienda dovrebbe essere almeno del 7% – 10% annuo composto negli ultimi 5 – 10 anni.

Guadagno per azione: l’investitore di valore considera l’EPS uno strumento vitale che aiuta a stimare il valore di un’azione rispetto al prezzo di vendita. L’utile per azione più elevato; migliore è l’affare.

Perché gli investitori di valore amano gli investimenti di valore?

1. Riduce il rischio: il rischio di una sottoperformance di un’azione è notevolmente ridotto a causa degli “indici di garanzia” sopra illustrati.

2. Le possibilità di profitto sono grandi e garantite

3. Il potere dell’interesse composto

4. Ottenere azioni a prezzo scontato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.