I vantaggi dell’utilizzo della protezione temporanea della porta durante la costruzione

La porta d’ingresso di una casa è una caratteristica importante e importante e può aggiungere un valore significativo alla casa. Le porte possono costare da poche centinaia a poche migliaia di dollari e sono spesso realizzate in legno costoso e di alta qualità. I danni causati a porte costose durante la costruzione possono anche costare ai costruttori residenziali tempo prezioso per la sostituzione o la riparazione. La protezione temporanea delle porte è un modo intelligente ed economico per i costruttori di ridurre i costi di costruzione e garantire il completamento tempestivo di un progetto. Senza la necessità di perdere tempo a riparare i danni che avrebbero potuto essere prevenuti utilizzando la protezione, i costruttori possono fare un’impressione positiva e duratura sui clienti e aumentare i referral. L’uso della protezione temporanea della porta è vantaggioso per il cliente e per il costruttore.

Anche i progetti di edifici commerciali traggono vantaggio dall’utilizzo di una protezione temporanea delle porte. Le porte di metallo utilizzate in molti progetti commerciali sono soggette a ammaccature e si graffiano facilmente. I costi per un falegname per riparare una porta ammaccata con bondo o installare una porta vuota temporanea si sommano rapidamente. I progetti commerciali utilizzano spesso centinaia se non migliaia di porte, rendendo la protezione delle porte estremamente preziosa. Le porte negli edifici commerciali e plurifamiliari hanno spesso hardware di chiusura automatica che impedisce il funzionamento di molti dispositivi di protezione delle porte; tuttavia ci sono diversi allegati che sono sia facili da usare che efficaci.

La protezione della porta è spesso composta da cartone scanalato che si attacca tramite nastro, velcro o elastici. Il nastro è il metodo meno costoso per fissare la protezione alla porta; tuttavia spesso si attacca alla porta e lascia un residuo di adesivo che poi deve essere pulito. Gli attacchi a nastro non devono mai essere utilizzati su porte in legno poiché il rischio di residui di adesivo è maggiore e i prodotti per la rimozione dell’adesivo danneggiano il legno. I metodi di fissaggio in velcro come quelli utilizzati per lo scudo della porta sono il metodo più costoso per proteggere la porta e hanno la reputazione di scivolare in modo significativo quando viene utilizzata la porta. Le spesse cinghie in velcro possono anche interferire con il funzionamento della porta rendendo impossibile la chiusura della porta. Gli attacchi in gomma come quelli utilizzati su DoorGuard tengono la protezione della porta alla porta nel modo più sicuro. Il basso profilo delle fasce permette anche la piena funzionalità della porta. L’unico avvertimento degli elastici è la rottura occasionale se allungati troppo durante il processo di installazione.

Anche le imprese edili che costruiscono edifici ecologici o certificati LEED ne traggono vantaggio dal momento che la maggior parte dei dispositivi di protezione delle porte sul mercato sono realizzati con materiali riciclati e sono completamente riutilizzabili. Sia DoorGuard che Door Shield sono realizzati in cartone riciclato al 97-100% e possono essere riutilizzati per diversi lavori. Possono anche essere riciclati da soli.

Per saperne di più sui diversi tipi di protezione temporanea delle porte e per determinare quale sia la migliore per il tuo progetto di costruzione, contatta il tuo fornitore locale di protezione temporanea della superficie.

Leave a Comment

Your email address will not be published.