Il set di competenze imprenditoriali

Il motivo principale per cui la maggior parte degli imprenditori fallisce (oltre il 90%) è perché la maggior parte delle persone che avviano un’impresa non hanno idea di come costruire e gestire un’impresa di successo. Non hanno le competenze critiche impostate.

Allora, perché avviano attività? Cosa li fa pensare di poter avere successo? Bene, ciò che uccide la maggior parte delle persone dall’inizio è un’ipotesi che fanno tutti. Ed è un’ipotesi ‘fatale’.

Presumono tutti che poiché sanno come “fare” l’aspetto tecnico dell’azienda, saprebbero quindi come gestire un’azienda che fa quel lavoro tecnico (una famosa citazione del guru degli affari, Michael Gerber).

In altre parole, presumono che solo perché sanno cucinare bene, significa che possono gestire un ristorante di successo. Presumono che solo perché sanno insegnare bene, significa che possono gestire un centro di apprendimento di successo. Presumono che solo perché sono bravi a tagliare i capelli, possano gestire un parrucchiere di successo.

Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. In realtà lo chef che dice di sapere ben poco di marketing, branding, gestione e formazione del personale.

E probabilmente ne sa ancora meno di operazioni, gestione del flusso di cassa, contabilità, ecc… Dall’essere bravo nel suo lavoro di cuoco, diventa totalmente incompetente e perso come imprenditore.

Quel che è peggio è che questo Chef probabilmente trascorrerà la maggior parte del suo tempo in cucina a svolgere il lavoro operativo di preparazione dei cibi, cucina, degustazione ecc… (perché è quello che sa fare).

Di conseguenza, non trascorrerà tempo essenziale in tutti gli altri aspetti importanti dell’azienda, come marketing, finanza, sviluppo del marchio, servizio clienti e gestione.

Quello che ho appena descritto è lo scenario tipico che accade alla maggior parte delle persone che un tempo erano dipendenti specializzati in una particolare competenza tecnica (es. cucina, parrucchiere, contabilità ecc..). Continuano ad avviare un’impresa, solo per scoprire che non hanno le competenze necessarie per gestire l’impresa.

Per riassumere, ci sono sei set di abilità imprenditoriali che devi possedere oltre alle competenze tecniche per costruire un’impresa di successo e duratura.

Queste sono le competenze di:

1) creatività e innovazione,

2) sviluppo organizzativo,

3) gestione e sviluppo delle persone,

4) vendite e marketing,

5) gestione del denaro e

6) operazioni e sviluppo dei sistemi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.