Il successo nella ricerca di lavoro ti sfugge? 3 passaggi per il giusto nuovo lavoro

La ricerca di lavoro sarà sempre stressante, soprattutto in tempi come questi, ma ci sono modi per ridurre lo stress e abbreviare la ricerca. Il successo è una questione di sapere cosa fare, come farlo e quando farlo. Ecco tre passaggi per potenziare la tua ricerca di un nuovo lavoro.

PASSO 1 ASSUMERE LA GIUSTA PROSPETTIVA

Ci sono dozzine di piccoli passi in una campagna di ricerca di lavoro di successo. Molti di loro non porteranno a nulla, ma ognuno aumenterà lo slancio della tua ricerca… ed è lo slancio che alla fine porta al successo. Il successo è attratto dalla velocità! Concentrati sul quadro generale e impegnati ad acquisire gli strumenti giusti, sviluppare un piano ed eseguire il piano incessantemente fino a quando non avrai ricevuto un’offerta che ti piace. Ricorda, anche in un mercato negativo, puoi rintracciare buone opportunità di lavoro e ottenere colloqui, se lo fai nel modo giusto.

PASSO 2 RACCOGLI GLI STRUMENTI GIUSTI

Un curriculum cartaceo, un curriculum elettronico, buone lettere di presentazione, schede di curriculum, elenchi di marketing e un piano. Questi sono gli strumenti che utilizzerai.

Un curriculum è probabilmente il tuo strumento più importante, quindi tieni presente che è meglio non avere alcun curriculum piuttosto che averne uno cattivo. Se possibile, fai preparare il tuo curriculum, sia cartaceo che elettronico, da uno scrittore professionista (non dattilografo).

Le schede del curriculum sono ugualmente importanti in quanto sono in grado di andare in posti dove il tuo curriculum da solo non potrebbe mai. Possono aprire nuove porte e aprire la strada alla lettura del tuo curriculum… che deve essere realizzato per ottenere colloqui e offerte di lavoro. Le schede curriculum professionali sono stalker di opportunità!

Un elenco di marketing target, per la maggior parte ricercato e sviluppato online, è meglio descritto come un elenco di datori di lavoro che non stanno necessariamente pubblicizzando nuove posizioni, ma sono noti per assumere persone con il tuo background e le tue capacità. Questo elenco è il tuo percorso verso il mercato del lavoro invisibile (nascosto).

Dovresti anche compilare un elenco di reti (supervisori del passato, colleghi, clienti, il tuo banchiere, agente assicurativo… ogni professionista nella tua sfera con cui intrattieni buoni rapporti). Poi viene la tua lista di riferimento personale, le agenzie di collocamento (impiego) che contatterai, i siti web che utilizzerai per pubblicare il tuo curriculum e controllare le aperture di lavoro, oltre a tutti i giornali che seguirai per controllare gli annunci di lavoro e conoscere nuove start-up di attività o espansioni.

Infine, veniamo al tuo piano di auto-marketing. Senza un piano di ricerca di lavoro scritto e completo in cui ti impegni, farai una cosa oggi, qualcos’altro domani e forse niente il giorno successivo. Di conseguenza, non creerai slancio, il che porterà a molta frustrazione e a una ricerca di lavoro prolungata. La ricerca di lavoro dovrebbe essere un lavoro a tempo pieno se sei disoccupato e un normale lavoro part-time in caso contrario.

Sviluppare un programma formale per le attività di ricerca di lavoro giornaliere/settimanali, dando la massima priorità alle attività, come le telefonate, che devono essere gestite durante il normale orario lavorativo. Il lavoro informatico e amministrativo può essere svolto la sera o, se il tempo lo consente, durante il giorno. Qualsiasi ricerca di lavoro deve essere flessibile in quanto ci saranno fiere del lavoro, eventi di networking, colloqui con i datori di lavoro e altre importanti funzioni che richiedono tempo lontano dalla tua scrivania… tuttavia, è altrettanto importante rimanere aggiornati con il tuo piano di ricerca di lavoro.

PASSO 3 ESEGUI IL TUO PIANO

Inizia a stabilire contatti di rete quotidiani, candidarti online, pubblicare il tuo curriculum, distribuire schede di curriculum, rispondere agli annunci pubblicitari, in generale seguendo il tuo piano formale di ricerca di lavoro. Ci sono due regole importanti quando si applica online o si invia il proprio curriculum a un potenziale datore di lavoro: in primo luogo, visitare e studiare il loro sito Web in modo da essere attrezzati per scrivere una lettera di presentazione convincente. In secondo luogo, seguire le istruzioni per la domanda pubblicate dal datore di lavoro esattamente come indicato. Tieni appunti meticolosi su tutti i contatti e segui ciascuno con una telefonata, una nota o un’e-mail. Mantieni il controllo lavorando i tuoi vari elenchi in sezioni.

Il segreto è continuare a lavorare con l’orario settimanale fino a quando non sei stato assunto in una nuova posizione. Non rompere mai il tuo slancio aspettando di sentire da un colloquio di lavoro. Invia note di ringraziamento agli intervistatori e torna al lavoro.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *