Il test Howey (altrimenti noto come il motivo per cui l’investimento di denaro privato coinvolge la SEC)

Hai mai sentito parlare del test ‘Howey’?

Se vuoi raccogliere fondi da investitori privati ​​per finanziare investimenti immobiliari, dovresti sapere cos’è il test di Howey e cosa significa per te.

J. Howey era un imprenditore della Florida che vendeva contratti immobiliari per finanziare lo sviluppo degli agrumeti di sua proprietà (un tipo di accordo di vendita e retrolocazione). Howey stava offrendo alle persone di acquistare i suoi boschi e poi li avrebbe affittati, in modo che l’acquirente avrebbe guadagnato i loro guadagni dagli affitti ricevuti per Howey che si prendeva cura della terra.

E allora? Che importa? In che modo questo ha un impatto su di te? Continuare a leggere…

Il problema che la SEC ha affrontato con J. Howey e il suo accordo immobiliare è stato il modo in cui stava commercializzando la sua opportunità di investimento. Vede, Howey ha commercializzato le sue vendite di terreni tramite materiale promozionale nelle località turistiche della sua zona. Ha promesso grandi profitti a coloro che hanno ricevuto la presentazione di vendita manifestando interesse. La maggior parte degli acquirenti di Howey non erano né residenti in Florida né esperti in agricoltura o agricoltura.

La SEC (che regola le leggi sui titoli per gli investitori immobiliari) ha intentato una causa contro Howey, dove ha chiesto un’ingiunzione per impedire a Howey di utilizzare la posta e altri mezzi di “commercio interstatale” nell’offrire quella che chiamavano la vendita di prodotti non esenti e non registrati sicurezza.

La Corte Suprema ha stabilito che Howey stava offrendo un “contratto di investimento” come definito dal Securities Act del 1933. Come parte di questa sentenza, la Corte Suprema ha sviluppato un test per vedere se un’opportunità costituisce un “contratto di investimento”. Questo test è stato chiamato “Test Howey”.

Un contratto di investimento nell’ambito dell’Howey Test è stato definito come segue:

1. un investimento di denaro dovuto a

2. un’aspettativa di profitti derivanti da

3. un’impresa comune

4. che dipende unicamente dall’impegno di un promotore o di un terzo

Ciò che questo significava per J. Howey, e per tutti gli investitori immobiliari in futuro, era che ogni volta che cercavi investitori, non importa se l’investitore accetta l’atto o ha un mutuo, se l’investitore fa affidamento su di te per realizzare i loro profitti si considera che tu stia vendendo un titolo. Il test Howey ha stabilito lo standard per le leggi sui titoli nella raccolta di fondi per investimenti immobiliari.

Dal momento che stai vendendo un titolo quando raccogli denaro privato, devi rispettare le leggi sui titoli.

L’ho trovato utile quando si raccolgono denaro privato, così come quando insegno agli investitori immobiliari come raccogliere denaro privato, per esaminare le basi delle leggi sui titoli e come sono arrivate a influenzarci. Onestamente, quando sei concentrato sui tuoi obiettivi finanziari (e sugli investimenti immobiliari come veicolo per raggiungerli), nulla dovrebbe scoraggiarti, in particolare le normative. Una volta che conosci le regole del gioco, puoi giocarci molto meglio.

Dovresti sempre avere un avvocato qualificato in titoli che ti aiuti con le tue offerte di denaro privato. Ho un team fidato di consulenti professionisti e il mio avvocato specializzato in titoli è in cima alla lista – e cerco spesso il loro consiglio. Non essere mai penny saggio e sciocca quando si tratta del tuo potente team di consulenti.

***Queste informazioni sono destinate esclusivamente a scopi didattici. I contenuti di questo articolo non costituiscono consulenza legale o fiscale. L’autore non fornisce alcuna consulenza legale, fiscale o professionale. Prima di effettuare qualsiasi transazione commerciale, consultare un adeguato consulente legale e fiscale.***

Leave a Comment

Your email address will not be published.