Impatto della globalizzazione sulla formazione contabile

L’impatto della globalizzazione sulla formazione contabile

La contabilità è il processo di registrazione delle informazioni finanziarie di una società e di trasmissione delle informazioni rilevanti a dirigenti e azionisti. Esistono due linee guida per trasmettere queste informazioni: il FASB (Financial Accounting Standards Board) e gli IFRS (Internal Financial Reporting Standards). Il FASB è utilizzato principalmente negli Stati Uniti mentre l’IFRS è utilizzato a livello globale. La globalizzazione è il processo di integrazione di culture diverse e delle rispettive economie attraverso la comunicazione e il commercio. Il difficile con la globalizzazione è il fatto che ogni cultura è diversa. Ogni cultura ha un modo unico di fare le cose ed entrambe le culture dovranno adattarsi per integrarsi con successo. Da un punto di vista contabile, la differenza principale qui è il modo in cui la contabilità viene insegnata attraverso il FASB e l’IFRS. Con la globalizzazione in costante crescita, è imperativo affrontare l’impatto della globalizzazione sulla formazione contabile.

I cambiamenti più evidenti della globalizzazione nella formazione contabile sono i cambiamenti nelle politiche. Ciò significa che i concetti di contabilità dovrebbero essere insegnati in modo diverso a causa delle differenze culturali. Alcuni concetti contabili principali che dovrebbero cambiare sarebbero: il FASB, l’IFRS, i GAAP (Generally Accepted Accounting Principles). Ciò include anche la contabilità per l’importazione/esportazione, i tassi di cambio e l’etica. La convergenza tra FASB e IFRS sta avvenendo lentamente. Questa convergenza è importante perché crea un’unità tra le culture che interagiscono, il che richiede agli studenti di essere consapevoli e consapevoli delle altre culture e delle loro economie. Questa fusione dovrebbe essere completata e avviata entro il 2015. Kathleen Casey, presidente della Securities and Exchange Commission dal 2006 al 2011, avrebbe affermato: [a formed plan to merge the FASB and IFRS] servirebbe per facilitare la transizione agli IFRS e ridurre al minimo l’impatto di eventuali ostacoli lungo il percorso.” Questo piano di fusione sarà idealmente vantaggioso per l’economia globale, ma non senza effetti positivi e negativi sull’istruzione globale.

Un effetto positivo sull’istruzione globale è una maggiore possibilità di viaggiare per lavoro. Gli studenti americani avranno più opportunità di viaggiare in altri paesi per lavorare, mentre gli studenti di altri paesi potranno venire in America per lavoro. Gli effetti negativi possono includere un forte aumento di lavoratori stranieri che arrivano in America e un minore aumento di americani che vanno all’estero. Un esempio di questo essere negativo sarebbe in un confronto tra le popolazioni della Cina e dell’America. Statisticamente parlando; il rapporto tra più persone che entrano in America e americani che partono per altri lavori può causare uno squilibrio nel mercato del lavoro. Ciò potrebbe aumentare ulteriormente la disoccupazione negli Stati Uniti. Sebbene ci siano sia aspetti positivi che negativi, dal punto di vista dell’istruzione ci saranno grandi cambiamenti nel modo in cui viene insegnata la contabilità.

Man mano che studenti e lavoratori di oggi acquisiscono familiarità con gli standard contabili US GAAP, una modifica agli IFRS determinerà notevolmente il modo in cui questi argomenti vengono insegnati. Per gli studenti saranno richieste lezioni di lingua extra. Inoltre, i libri di testo dovranno essere riscritti e acquistati dagli studenti. Per i professori, per insegnarlo, dovranno imparare a rendere conto degli IFRS attraverso seminari. Questo può essere un problema anche per i commercialisti che esercitano la loro professione da molto tempo. Dovrebbero adattarsi al cambiamento che ostacolerebbe temporaneamente le loro capacità lavorative. Un modo per scoraggiare ciò sarebbe quello di prorogare la data della fusione IFRS di un determinato periodo di tempo. Ciò consentirebbe agli attuali studenti, insegnanti e contabili di prepararsi per il turno.

La globalizzazione dell’educazione contabile è qualcosa che alla fine andrà a beneficio del mercato globale e delle rispettive culture al suo interno. L’obiettivo principale del cambiamento è disporre di un metodo di contabilità utilizzato a livello globale. Sebbene questo concetto sia l’ideale, il processo di adattamento al cambiamento non sarà così facile. Alcuni dei problemi con la modifica includono una rivalutazione delle regole GAAP, FASB e IFRS. Il vantaggio sarebbe la creazione di un metodo di contabilità unificato che potrebbe essere utilizzato in tutto il mondo. Gli effetti sull’istruzione globale sarebbero in definitiva positivi a causa della creazione di opportunità per gli studenti americani di viaggiare in altri paesi per esperienze educative e lavorative. Lo svantaggio di questo sarebbe la possibilità che più persone entrino in America per lavoro che per andarsene. Gli effetti sull’istruzione globale includono la riscrittura di libri di testo e la creazione di nuovi insieme a requisiti aggiuntivi per i corsi di lingua. Ciò costringerà anche professori e commercialisti a frequentare le lezioni in modo che possano essere aggiornati sull’attuale metodo di contabilità. Il processo di adattamento può essere difficile nel breve periodo, ma nel lungo periodo crea un mezzo attraverso il quale tutte le culture possono comunicare.

Leave a Comment

Your email address will not be published.