Ingegneria geotecnica: è necessaria una valutazione geotecnica?

L’ingegneria geotecnica è una branca o una parte dell’ingegneria civile che si concentra sulle proprietà ingegneristiche e sulle condizioni dei materiali della terra (roccia e suolo). Incorpora diversi elementi di geologia, fisica e ingegneria per valutare se il sito è adatto allo sviluppo. Valuta anche i siti precedentemente sviluppati per aiutare a ridurre i potenziali pericoli che possono compromettere seriamente la longevità della/e struttura/e esistente/i e anche per prevenire qualsiasi danno alle persone che vivono vicino o all’interno dell’area.

Gli esperti di ingegneria geotecnica utilizzano diversi principi della meccanica delle rocce e del suolo per i seguenti motivi:

• Per esaminare i materiali e le condizioni del sottosuolo

• Determinare le caratteristiche meccaniche/fisiche rilevanti e chimiche di questi materiali

• Valutare la stabilità dei pendii naturali e artificiali

• Valutare i rischi che le condizioni del sito presentano

• Progettare lavori di sterro e fondazioni di siti

• Monitorare costantemente le condizioni del sito, i lavori di sterro e la costruzione delle fondamenta

Le soluzioni di ingegneria geotecnica sono per lo più applicate a progetti di progettazione civile. Tuttavia, non è limitato a quelli soli. L’ingegneria geotecnica è utilizzata anche da diversi settori come l’esercito, le industrie di sviluppo delle risorse e altre industrie che coinvolgono la costruzione nel terreno o nel terreno.

I progetti di ingegneria geotecnica standard normalmente iniziano con la revisione degli elementi progettuali proposti in modo da avere una buona idea di quali siano i requisiti per lo sviluppo del sito. Successivamente, segue un’indagine sul sito. L’indagine sul sito prevede l’esplorazione del sottosuolo finalizzata alla misurazione delle proprietà del suolo e delle rocce sopra e sotto il sito.

È NECESSARIA UNA VALUTAZIONE GEOTECNICA?

Le valutazioni geotecniche dovrebbero sempre far parte di qualsiasi valutazione del sito. È un metodo a basso costo che aiuta a ridurre le potenziali passività normalmente associate a condizioni del sito non identificate. Un buon numero di agenzie governative di regolamentazione si impegna a richiedere valutazioni geotecniche per tutti i tipi di progetti di costruzione. L’esecuzione di valutazioni geotecniche approfondite dei siti di progetto può far risparmiare alle aziende molto tempo e denaro poiché aiuta a fornire agli ingegneri geotecnici e al team di progettazione informazioni preziose e limiti di progettazione durante le fasi di progettazione e pianificazione del progetto. Le aziende possono evitare spese inutili dovute a cambiamenti imprevisti delle condizioni del sottosuolo con una valutazione geotecnica approfondita e di qualità.

Quanto tempo impiegano i report per le valutazioni geotecniche? La risposta varia notevolmente a seconda di ogni progetto. Fattori come la dimensione e la portata possono influenzare la durata del rapporto geotecnico. Ad esempio, una relazione per una casa unifamiliare può essere completata nel giro di poche settimane, mentre un importante progetto di costruzione commerciale impiegherà mesi per concludersi. I rapporti di ingegneria geotecnica richiedono molto tempo per essere completati a causa delle esplorazioni sul campo e della serie di test di laboratorio.

COSA È COMPRESO IN UNA RELAZIONE GEOTECNICA?

I rapporti geotecnici normalmente consistono in registri grafici dettagliati di tutte le esplorazioni sul campo che erano state condotte, nonché diversi test di laboratorio eseguiti. Le informazioni del report vengono quindi utilizzate per creare suggerimenti e limitazioni di progettazione per diversi tipi di sistemi di fondazione. Il rapporto geotecnico contiene informazioni su misura per soddisfare le esigenze di ciascun progetto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.