Investire 101: il miglior modo semplice per iniziare a investire denaro in fondi comuni

I nuovi investitori di oggi possono iniziare a investire denaro in fondi comuni di investimento in modo semplice, anche prima di imparare a investire denaro e prendere decisioni di investimento da soli. In effetti, se inizi a investire nei fondi giusti, probabilmente farai meglio di molte persone che pensano davvero di sapere cosa stanno facendo.

La verità è che se la maggior parte delle persone non iniziasse a investire denaro finché non sapesse davvero cosa sta facendo, non inizierebbe mai. Questa non è scienza missilistica, ma pochi americani in realtà si prendono il tempo per imparare a investire denaro. Ecco perché i fondi comuni di investimento sono progettati per investitori medi o relativamente disinformati. In altre parole, questi fondi sono progettati per la stragrande maggioranza delle persone. Per il 2014, il 2015 e ben oltre le cose dovrebbero essere più semplici che mai per i nuovi investitori che vogliono iniziare a investire denaro per la pensione e altri obiettivi finanziari a lungo termine.

Tradizionalmente, il grande vantaggio dei fondi comuni di investimento è stato che questi pacchetti per investitori offrono una gestione professionale del denaro agli investitori a un costo (di solito) ragionevole. Quando possiedi azioni in un fondo comune di investimento, possiedi una parte molto piccola di un portafoglio di investimenti molto ampio gestito professionalmente. Domanda: da qui al momento in cui ti aggiorni e impari a investire denaro, come selezioni un fondo?

Per il 2014, 2015 e oltre è molto più semplice di quanto si possa pensare. La maggior parte delle persone non capisce davvero le azioni e le obbligazioni, ma una delle prime cose che imparerai se o quando imparerai a investire denaro con successo da solo, è che devi essere investito sia in azioni che in obbligazioni per avere un equilibrio portafoglio. Il vantaggio dell’equilibrio: crescita a lungo termine con rischio solo moderato. La buona notizia è che i nuovi investitori non hanno bisogno di setacciare una lunga lista di fondi azionari e/o obbligazionari prima di iniziare a investire denaro.

I fondi bilanciati sono disponibili attraverso la maggior parte delle principali società di fondi. Questi fondi forniscono automaticamente agli investitori un portafoglio bilanciato di azioni e obbligazioni. Sono il modo più semplice e migliore per i nuovi investitori di iniziare a investire senza perdere il sonno la notte. Se scopri che stai perdendo soldi in un fondo bilanciato, puoi stare certo di una cosa. È probabile che anche la stragrande maggioranza degli investitori là fuori (compresi i grandi investitori di Wall Street) stia perdendo denaro. Se nel 2014 e/o nel 2015 saranno colpiti sia il mercato azionario che quello obbligazionario, tutti gli investitori ne risentiranno.

Sia i prezzi delle azioni che i valori delle obbligazioni fluttuano quando questi titoli vengono scambiati nei mercati… e spesso le perdite in uno di questi mercati sono compensate dai guadagni nell’altro. Questo è il vantaggio di avere un portafoglio bilanciato. L’asset allocation tradizionale tradizionalmente raccomandata da Wall Street: dal 50% al 60% circa in azioni e la maggior parte del resto in obbligazioni. Questa semplice formula ha funzionato bene per gli investitori per oltre 30 anni. Questa è fondamentalmente la stessa asset allocation che i tradizionali fondi bilanciati mantengono. Quindi, finché non impari a investire denaro e a fare le tue scelte, perché non iniziare a investire denaro in un fondo bilanciato per bagnarti i piedi?

Perché è così importante investire anziché semplicemente risparmiare denaro? E perché dovresti imparare a investire denaro quando i fondi bilanciati hanno funzionato così bene per l’investitore medio?

Se hai un obiettivo a lungo termine (come la pensione) devi mettere i tuoi soldi al lavoro in modo che crescano. Guadagnando il 3% all’anno ci vogliono 24 anni per raddoppiare i tuoi soldi. Se il tuo denaro cresce del 10% all’anno, raddoppia in 7 anni. Ecco perché dovresti iniziare a investire.

Nel 2014 e forse nel 2015, milioni di investitori medi guarderanno indietro ai guadagni (di circa il 150%) in fondi azionari che hanno perso dall’inizio del 2009. Allo stesso tempo, altri milioni di persone manterranno l’idea che la loro obbligazione i fondi continueranno a funzionare bene, come hanno sostanzialmente fatto per oltre 30 anni. Non contare su nessuna di queste tendenze per durare indefinitamente. I mercati sono dinamici e sempre soggetti a cambiamenti. Ecco perché devi imparare a investire in qualsiasi contesto di mercato.

Nuovi investitori: non abbiate paura di iniziare a investire denaro in un fondo bilanciato tradizionale. Inizia in piccolo e assicurati di avere una riserva di cassa per coprire le emergenze finanziarie nella tua vita quotidiana. Questo ti coinvolgerà senza correre troppi rischi. Quindi, approfondisci e impara davvero a investire denaro. Cerca “fondi bilanciati” e come “imparare a investire denaro” sul tuo motore di ricerca preferito. Ci sono molte informazioni là fuori.

Cosa dovresti cercare in particolare? Cerca un fondo comune nella categoria generale del fondo bilanciato. Quindi guarda la descrizione del fondo per avere un’idea dell’asset allocation del fondo di azioni rispetto alle obbligazioni. Vuoi un fondo con un’allocazione vicina al 60% di azioni e al 40% di obbligazioni. Ora sei pronto per iniziare a investire, con i migliori fondi comuni di investimento comprovati in circolazione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.