La lista di controllo dell’acquirente di Sugar Glider

Prima di acquistare da qualsiasi venditore, poni sempre le seguenti domande:

1. La tua azienda ha una licenza dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti?

Questa è una domanda fondamentale che ti dirà se l’allevatore o il venditore è la cosa reale o meno. Come accennato in precedenza, l’allevamento dei petauri dello zucchero (SG) negli Stati Uniti è fortemente regolamentato e nessuno è al di sopra della giurisdizione del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

Un allevatore illegale molto probabilmente dirà: “Siamo un’operazione molto piccola, quindi non dobbiamo ottenere una licenza dall’USDA”. Questa è una bugia assoluta. Ogni allevatore deve avere una licenza federale prima di poter legittimamente svolgere la propria attività. Se il venditore cambia argomento o non riesce a produrre una copia effettiva della licenza federale rilasciata dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, non acquistare dal venditore.

2. Che tipo di supporto riceverò dopo aver acquistato una SG da te?

Un cattivo venditore o allevatore ti dirà che ci sono dozzine di libri e siti web sugli orsi da zucchero – e quindi non è necessario alcun supporto perché il materiale è facilmente disponibile. Se senti questo, allontanati dal venditore. Un allevatore o venditore legittimo è consapevole che per ogni acquisto è necessario un supporto educativo post-vendita.

Questo supporto educativo arriverà sotto forma di materiale stampato che istruirà il nuovo proprietario del petauro dello zucchero sulle basi della corretta cura del petauro.

Anche i DVD e persino gli opuscoli vengono dati ai nuovi proprietari. Un buon allevatore o un negozio di animali ti fornirà prontamente anche le informazioni di contatto in modo da poterli chiamare o inviare un’e-mail in qualsiasi momento se hai domande sul tuo nuovo aliante del miele.

3. Posso tenere uno dei tuoi petauri dello zucchero?

Questa è un’altra cartina di tornasole che ti consentirà di scoprire se il venditore è davvero informato sull’allevamento degli orsi alianti o meno.

Un buon allevatore o venditore ti permetterà di scegliere i suggies che vuoi tenere – e ti sarà anche permesso di giocare con gli animali. Se l’allevatore sa cosa sta facendo, i petauri dello zucchero affidati alle sue cure conosceranno completamente gli umani e saranno piuttosto affettuosi con qualsiasi essere umano che desideri giocare con loro.

Il petauro dello zucchero non deve mostrare segni di aggressività o ostilità.

4. Quanti anni hanno i petauri dello zucchero in vendita?

Idealmente, gli alianti del miele giovani adulti dovrebbero essere venduti a nuovi proprietari di animali domestici perché gli alianti adulti più giovani sono più facili da legare con i nuovi proprietari rispetto agli alianti anziani. L’età del suggie deve essere compresa tra le sette e le dodici settimane.

5. La tua azienda offre garanzie agli acquirenti?

Nel contesto dei petauri dello zucchero, la migliore garanzia che un venditore può dare a un acquirente è la sostituzione di qualsiasi petauro del miele che si ammala e muore improvvisamente dopo un breve periodo di tempo. Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, ci sono due tipi di garanzie che un allevatore può offrire agli acquirenti.

Il primo si applica a un breve periodo di tempo dopo che si è verificata la vendita. Ad esempio, se il tuo nuovo orso di zucchero muore dopo soli tre giorni, l’allevatore deve sostituire l’aliante gratuitamente.

Per periodi più lunghi, come due o tre settimane, un allevatore può offrirti una garanzia di “prezzo ridotto”. Quindi, se il tuo nuovo orso di zucchero muore improvvisamente tra sette e quattordici giorni dopo l’acquisto iniziale, l’allevatore o il venditore possono offrire una sostituzione scontata. La seconda garanzia non dà diritto alla sostituzione gratuita; solo uno sconto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.