La preghiera del telemarketing

Puoi essere il venditore più esperto e meglio addestrato al mondo e continuare a fornire presentazioni piatte e senza vita, mentre il principiante accanto a te potrebbe sembrare ispirato e battere tutti i record di vendita usando una frazione delle tue abilità. Ti sei mai chiesto perché puoi cadere in una crisi mentre si librano, sfidando la gravità? Potrebbe essere una questione di speranza e di fede? Chiedono e ricevono aiuto?

Ho scoperto che c’è una connessione inquietante tra quelle volte in cui ho recitato una breve preghiera silenziosa e quando ho ottenuto risultati eccellenti con i miei potenziali clienti. Ecco alcune delle cose per le quali ho chiesto assistenza.

Spero che questa preghiera di telemarketing ti aiuterà tanto quanto ha aiutato me!

Per favore, aiutami a comunicare meglio di quanto non abbia mai fatto prima.

Fammi essere rinfrescante e limpido come l’acqua.

Lasciami essere entusiasta, mostrando il mio impegno per il mio prodotto e la mia azienda.

Fammi aprire le orecchie, per ascoltare il cliente e apprezzare il suo punto di vista.

Consentitemi di essere abbastanza coraggioso da guidare in modo forte e convincente il mio potenziale cliente all’acquisto.

Lascia che non soffra il rimorso delle vendite.

Aiutami a trarre conforto dal fatto che la maggior parte delle persone resiste all’acquisto all’inizio, ma è contenta di aver acquistato in seguito. Aiutami ad apprezzare che le vendite sono le candele di ogni attività commerciale. Senza vendite, le aziende e le persone che impiegano non possono andare avanti.

Ricordami costantemente che c’è solo una persona importante quanto un venditore ed è un cliente. Abbiamo bisogno l’uno dell’altro e quando ci serviamo l’un l’altro è perché abbiamo visto che i nostri interessi sono allineati. Miglioriamo la vita degli altri.

Aiutami a capire che il telefono è il miglior mezzo per vendere. Il tempo, l’ora e la topografia sono completamente irrilevanti. È sempre il momento giusto per contattare e vendere qualcuno (TM).

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *