Le migliori pratiche contabili di gestione della proprietà per avere successo

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per aiutarti con la contabilità di gestione della tua proprietà, in modo da poter evitare problemi e sfruttare ciò che è disponibile.

Sii meticoloso con i documenti finanziari

Meglio mantieni i tuoi record, più facile sarà tenere traccia di ciò che stai facendo e fornire una solida protezione in caso di verifica. Inoltre, sarai in grado di vedere le tendenze e rispondere alle domande più comuni sul tuo investimento immobiliare. Ciò significa che potresti essere in grado di individuare potenziali problemi nelle prime fasi e fare piani per contrastarne gli effetti. Inoltre, mantenere una buona documentazione finanziaria aiuta con quanto segue;

– Problemi di manutenzione

– Performance di mercato

– Competitività sul mercato locale

Più documenti puoi conservare per ogni transazione, meglio starai. È qui che il passaggio al digitale può davvero aiutare se si dispone dei backup adeguati.

Crea conti fiduciari

Vuoi che i fondi assegnati alla gestione della tua attività vengano utilizzati nel modo corretto. Quindi, dovrai iniziare creando conti fiduciari per aiutarti a organizzare e assicurarti che i tuoi soldi vengano spesi nel modo giusto. Sfortunatamente, l’uso improprio dei conti fiduciari è il motivo n. 1 per cui le società di gestione della proprietà vengono controllate, quindi dovrai stare attento.

Crea un conto per i depositi cauzionali e un conto per la riscossione dell’affitto e il pagamento delle bollette per ogni cliente. Potrebbe non essere necessario, ma ti aiuterà a mantenere registri separati che ti proteggeranno durante il processo di auditing.

Fondi personali e aziendali separati

La corretta contabilità di gestione della proprietà mantiene separati i tuoi fondi personali e quelli che gestiscono l’azienda. Potresti essere tentato di incanalare l’uno nell’altro, ma mettere insieme i fondi è illegale e ti metterà nei guai. Dovrai verificare con le leggi locali, statali e federali, ma qui ci sono alcune aree che dovresti conoscere.

– Deposito fondi per il proprio conto

– Preleva commissioni e commissioni dal proprio conto

– Imposta limiti di tempo su quando i fondi possono essere ritirati

– Non mischiare fondi personali con fondi della tua azienda

Seguendo queste semplici regole, puoi evitare di metterti nei guai e tenere separati i tuoi fondi nel modo corretto.

Un’efficace contabilità di gestione della proprietà significa che puoi costruire sul tuo successo riducendo al minimo gli errori. In sostanza, puoi evitare problemi di base che spesso affliggono i gestori di proprietà semplicemente mantenendo conti separati e registri meticolosi che assicurano la tua protezione in caso di verifica.

Inoltre, se utilizzi le corrette pratiche contabili di gestione della proprietà, puoi individuare potenziali problemi insieme a buone opportunità per rendere la tua attività ancora più redditizia. Ci vuole un po’ di tempo, ma seguire le giuste pratiche porta ricompense che potresti non vedere oggi ma che godrai domani.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *