L’etichetta dell’uso di forniture per ufficio

Proprio come avere un coinquilino richiede alcune regole di condotta sulla condivisione di bagno, cucina, cibo, ecc., anche l’armadio che contiene le forniture per ufficio ha il proprio insieme di regole. Infrangere queste regole può avere conseguenze molto spiacevoli e potresti scoprire quando torni al lavoro una mattina che tutti gli oggetti sulla tua scrivania sono stati incollati su di essa, rendendo impossibile qualsiasi lavoro svolto. È meglio sapere quali sono le regole, nel caso in cui ti trovi in ​​una situazione imbarazzante con un collega riguardo a chi ha preso l’ultima scatola di graffette.

Regola n. 1: non prendere mai più del necessario. A volte non c’è niente di più frustrante che aver bisogno di carta liquida, trovarla finita nell’armadietto delle forniture, quindi segnalarla a un supervisore, solo per scoprire che la persona nell’ufficio accanto ne ha un cassetto pieno quando vai a chiederglielo se puoi prenderne in prestito un po’. Avere più forniture del necessario riduce le scorte nell’armadio per gli altri dipendenti. Inoltre, fa pensare alla persona che ordina le forniture che vengono utilizzate rapidamente, il che le induce a ordinare di più, spendendo di più del denaro dell’azienda. Se l’azienda sta spendendo molti soldi in forniture per ufficio e stai accumulando carta liquida in un cassetto, non aspettarti di ottenere un aumento.

Regola n. 2: se qualcosa è andato, dì qualcosa: so che pensi che il tuo capo ufficio abbia poteri soprannaturali perché in qualche modo possono sempre beccarti mentre guardi le clip di YouTube quando dovresti lavorare. Il fatto è che il tuo responsabile dell’ufficio o la persona incaricata di ordinare i materiali di consumo probabilmente non è un lettore della mente. Se vai al ripostiglio e scopri che manca qualcosa di cui hai bisogno, per averne di più, devi segnalarlo. Se non dici nulla al riguardo, non puoi lamentarti quando il prossimo ordine arriva senza le forniture di cui hai bisogno.

Regola n. 3: buttare via le scatole o i contenitori vuoti: una delle cose più frustranti che possono accadere in ufficio, ad esempio, è che l’evidenziatore esaurisca l’inchiostro, andare al ripostiglio per prenderne un altro, raccogliere l’inchiostro scatola che li contiene, solo per scoprire che stai tenendo una scatola vuota. Questo è un ufficio no. Se prendi l’ultimo di qualcosa nell’armadio delle provviste, assicurati di gettare via la scatola o il contenitore che lo conteneva. Non gettare contenitori e scatole vuoti nell’armadio delle forniture dà false speranze alle persone. Per evitare che il tuo commercialista minacci di attaccarti alla sedia, butta via la scatola quando prendi l’ultimo evidenziatore.

Ora che sai come comportarti e cosa fare per quanto riguarda l’armadio in cui sono conservate le forniture per ufficio, dovresti prenderne nota. Probabilmente hai abbastanza di cui occuparti al lavoro senza che la persona nel cubicolo accanto a te ti dia l’occhio puzzolente per le diciotto scatole di fermagli per raccoglitori che hai nascosto. Prendi solo ciò di cui hai bisogno, se qualcosa è andato, dillo al tuo supervisore e butta sempre via le scatole o i contenitori vuoti. Se il contabile dell’ufficio ha deciso di fissarti alla sedia, non sarà perché sei stato sciocco riguardo all’armadio delle forniture, sarà perché è pazzo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *