Manutenzione del prato commerciale per aziende e proprietari di immobili: prendere il controllo

Quando sei abbastanza esperto da avere la tua azienda o proprietà, sei più che in grado di occuparti del tuo prato! Prendendo il controllo della tua proprietà, piuttosto che coltivarla in un’altra attività, otterrai così tanti vantaggi. Ecco il perché e il come della cura del prato commerciale.

Conviene avere il controllo: Facendolo da solo, puoi stabilire quando portare a termine le cose. Essere in grado di programmare il rumore dei tosaerba per orari di riposo e non disturbare clienti, clienti o riunioni è inestimabile. Per non parlare del fatto che non puoi assumere qualcuno che si preoccupi tanto dell’aspetto della tua proprietà quanto te. Avere uno spazio esterno ben curato è importante; è la prima cosa che le persone vedono della tua azienda. La manutenzione del prato commerciale eseguita da te e per te raccoglierà dividendi visibili ogni volta che guarderai all’esterno.

Attrezzatura: Assicurati di acquistare macchine con potenza sufficiente per svolgere il lavoro. Risparmiare denaro acquistando meno energia finirà per costarti di più in sostituzione. Un tosaerba e un tagliabordi sono essenziali. Un soffiatore per foglie può far risparmiare ore di tempo su una grande proprietà. Uno spandiconcime per fertilizzanti e sementi è un investimento importante che consente di svolgere correttamente quei lavori. Considera come porterai l’acqua sull’erba; un sistema di irrigazione su un timer è facilmente il modo più efficiente per gestire la manutenzione del prato commerciale.

Falciatura: Prendendo questo nelle tue mani, puoi falciare quando è necessario, non secondo gli orari di qualcun altro. L’altezza dell’erba da 2 a 3 pollici è l’ideale ed è meglio quando non viene tagliato più di un terzo della lunghezza dei fili d’erba. Nella calura estiva, questo può significare falciare due volte a settimana e con tempo più fresco, molto meno. Fare la manutenzione del tuo prato commerciale rende il tappeto erboso più sano mentre falci quando è necessario, non secondo il programma di un’azienda noleggiata.

Alimentazione: Una buona alimentazione è alla base di un manto erboso sano. Prenditi il ​​tempo per nutrirti in primavera, estate e autunno con il fertilizzante giusto per la stagione. Nessun altro sarà sicuro di nutrire la tua erba con il mangime giusto come te.

Cura continua: Mantenere l’erba pulita rastrellando o soffiando le foglie non è solo un bell’aspetto; permette all’aria e al sole di raggiungere il prato. Anche l’aerazione è importante. Se l’aspetto del carotaggio ti offende, usa un aeratore liquido per mantenere sano il terreno. Eliminerà la paglia e migliorerà il drenaggio. Scegliendo di fare la tua manutenzione del prato commerciale, hai delle scelte su ciò che usi per il controllo delle infestanti. L’uso di erbicidi organici è meglio che mai per le erbacce e non dovrai tenere dipendenti o clienti lontani dalla tua erba.

Hai lavorato duramente per costruire la tua azienda e avere successo. Prenderti cura della tua proprietà ti dà il controllo su quando e come fare le cose. Lavori rumorosi come la falciatura non interromperanno più la giornata lavorativa quando deciderai i tempi. Con l’attrezzatura giusta per le dimensioni del prato, il lavoro sarà facile. Aggiungi l’alimentazione e la cura e avrai il controllo della manutenzione del tuo prato commerciale.

Leave a Comment

Your email address will not be published.