Marketing a risposta diretta e marketing tradizionale per immagini: cosa è meglio?

Ci sono molti diversi tipi di marketing là fuori, ma quello con cui probabilmente hai più familiarità con l'”immagine del marchio”. In genere, quando dico “marketing”, la gente pensa a costosi annunci pubblicitari del Super Bowl, pubblicità di automobili e cartelloni pubblicitari. Questo è ciò che è noto come “marchio di immagine” – una delle forme di marketing più comuni (e inefficaci). Ora non fraintendetemi, l’immagine del marchio funziona per grandi aziende come Coca-Cola e McDonald’s. E se hai milioni di dollari e decenni di tempo, funzionerà anche per te. Sfortunatamente, se sei come la maggior parte, non hai le stesse risorse e il tempo di quelle grandi aziende.

La maggior parte dei marchi di immagini indica semplicemente il nome dell’azienda, la posizione, ecc., Con un logo e uno slogan “accattivante”. Nessuno di questi è motivo convincente per fare affari con loro contro chiunque o chiunque altro. Questo tipo di pubblicità non è un caso per i prodotti o servizi che vendi e certamente non indirizza il potenziale cliente a una decisione di acquisto intelligente.

D’altra parte, il marketing a risposta diretta è progettato per ottenere una risposta immediata o una decisione di acquisto (vendita!) dal potenziale cliente. È stato spesso descritto come “la capacità di vendita sulla stampa” e si concentra sull’ottenere dollari in questo momento, non tra un decennio lungo la strada. Il marketing a risposta diretta racconta una storia completa presentando fatti o ragioni per cui l’azienda/prodotto è superiore a tutti gli altri. Dà ai tuoi potenziali clienti un motivo per alzarsi e contattarti, invece di aspettare fino a quando non hanno bisogno del tuo servizio o prodotto e sperare che possano ricordare il tuo nome.

La risposta diretta include vantaggi rilevanti per il potenziale cliente e produce un messaggio di vendita che aiuta il potenziale cliente a risolvere un problema o evitare una perdita. Questi sono i veri motivi per cui le persone sceglieranno il tuo prodotto o servizio, non perché hai annunci stampati su carta lucida. E soprattutto, a differenza del branding di immagini, il marketing a risposta diretta è tracciabile in modo da poter scoprire esattamente quanto ti sta guadagnando ogni dollaro di marketing.

Quando vengono messi uno accanto all’altro, ci sono molte differenze tra gli annunci di branding di immagini e gli annunci a risposta diretta. Tipicamente un annuncio a risposta diretta avrà molte parole, di solito in caratteri piccoli, con: 1. Un titolo in cima (per attirare il lettore), 2. elenca specifiche significative, non vaghe generalità, 3. una promessa o garanzia , 4. almeno un’offerta, 5. istruzioni esatte su cosa fare dopo e 6. un motivo in più per agire subito. Ora, apri qualsiasi rivista o giornale che hai a portata di mano e vedrai che quasi nessuno degli annunci ha queste caratteristiche. Sembrano tutti praticamente uguali con “spazio bianco” vuoto e immagini lucide senza titoli e pochissime parole. È così che ti distinguerai dalla concorrenza.

A proposito, alcune persone pensano davvero che le persone non leggeranno annunci con molte parole scritte in piccolo. Tuttavia, è vero il contrario: le persone vogliono quante più informazioni possibili prima di dare a qualcuno i loro soldi. Scoprirai che più informazioni dai al tuo potenziale cliente, maggiori sono le possibilità che rispondano. Ecco perché tutto quello “spazio bianco” negli annunci è un tale spreco di denaro.

Il marketing a risposta diretta, rispetto all’immagine del marchio, è il chiaro vincitore senza dubbio. In parole povere… il marketing a risposta diretta è progettato per mettere soldi in tasca proprio in questo momento, mentre il marketing basato sull’immagine/tradizionale/istituzionale è progettato per farti guadagnare nel tempo; in più ti costa un sacco di soldi nel frattempo. A meno che tu non disponga di ingenti somme di denaro e tempo, non dovresti tentare l’immagine del marchio, ma attieniti alla pubblicità basata sui risultati che fornisce un ritorno sull’investimento tracciabile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.