Marketing su Internet – Squeeze Page o Lettera di vendita – Qual è il modello più redditizio?

Esistono tipi di modelli che gli esperti di marketing su Internet utilizzano generalmente per i propri siti Web di marketing diretto: la squeeze page (nota anche come pagina di attivazione) o la tradizionale lettera di vendita di marketing online.

Entrambi i metodi possono funzionare come un matto.

Un modo sarebbe testare questi metodi su 200 clic da AdWords e vedere quale funziona meglio. Poi di nuovo questo dipende da quale è il tuo obiettivo:

1) Per ottenere le iscrizioni

o

2) Per ottenere vendite immediate

Sebbene una lettera di vendita “potrebbe” ottenere inizialmente più vendite iniziali e un ROI migliore, potrebbe attirare meno abbonati, il che potrebbe significare minori profitti a lungo termine.

D’altra parte, se la tua lettera di vendita sta superando di gran lunga la tua squeeze page in termini di vendite immediate, allora potresti voler utilizzare la lettera di vendita e aggiungere un modulo di adesione nella parte superiore della pagina o nel mezzo di la copia o anche come casella a discesa.

Se la tua pagina di compressione inizialmente ottiene più vendite, questa sarebbe ovviamente la combinazione quasi perfetta, anche se potrebbe rivelarsi di deviare gli affiliati se la tua attenzione è quella di ottenere una forza di affiliazione da promuovere per te.

Quindi l’obiettivo è testare entrambi i modelli per vedere qual è il modello migliore per il tuo prodotto e la tua attività. Vale anche la pena testare diversi modelli di pagine di compressione e lettere di vendita stesse. Ad esempio, potresti voler testare una copia breve rispetto a una copia lunga, titoli diversi e persino diversi inviti all’azione per vedere quale genera la risposta migliore e ti dà il miglior rapporto qualità-prezzo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.