Nuove offerte di libri Inside Guarda cosa vogliono i datori di lavoro nei futuri dipendenti

In Landing Stages and Your First Job, Jerome Wong offre preziosi consigli per la preparazione professionale agli studenti universitari che stanno per entrare nel mondo del lavoro. Il sottotitolo, Perché le qualifiche non bastano, rivela che i responsabili delle assunzioni cercano qualcosa di più del semplice successo accademico e delle cosiddette “competenze difficili” quando valutano i candidati.

Wong ha trascorso molti anni su entrambi i lati del processo di assunzione. Ha una laurea in ingegneria elettrica presso la Tufts University, ha avuto una carriera nella tecnologia, ha conseguito un’altra laurea presso la Columbia Business School ed è poi entrato nel mondo bancario e, infine, ha fondato la sua società, Real World ExpertsTM, per consigliare gli studenti sull’intero processo di preparazione alla carriera. Oltre a essere stato personalmente intervistato per lavori molte volte, Wong ha spesso intervistato potenziali dipendenti, ha partecipato ai team di reclutamento del campus e ha lavorato con i dipartimenti delle risorse umane delle aziende per cui ha lavorato per assumere i migliori talenti universitari disponibili. Oggi, attraverso la sua azienda, Wong istruisce gli studenti sull’intero processo di ricerca del lavoro, comprese le tecniche di colloquio e la corretta etichetta aziendale. Ora condivide tutte le sue esperienze, intuizioni ponderate e strategie attuabili nel suo nuovo libro.

Stage di atterraggio e il tuo primo lavoro va ben oltre i soliti libri di ricerca di lavoro sulle tecniche di colloquio e su come scrivere un curriculum. Questo libro è rivolto specificamente agli studenti e spiega come possono utilizzare la loro esperienza accademica per tradursi nelle componenti chiave che i datori di lavoro desiderano nei rispettivi campi. Come afferma Wong nell’introduzione:

“A differenza dei professionisti esperti che possono indicare la loro esperienza lavorativa rilevante come qualifica per il successo futuro, gli studenti hanno il compito più impegnativo di convincere i potenziali datori di lavoro che le loro esperienze accademiche ed extracurriculari possono tradursi in successo professionale. Hanno anche l’onere aggiuntivo di convincere le aziende che sono veramente interessati e impegnati nel settore”.

Wong solleva gli studenti da gran parte di questo fardello mostrando come dare valore alle loro esperienze. Ma questo libro è molto di più di come sfocare il tuo curriculum per avere un bell’aspetto per un datore di lavoro o cosa dire in un’intervista. Wong parla di tutte le cose che gli studenti dovrebbero fare molto prima di iniziare a cercare un lavoro. Istruisce su come determinare quali corsi seguire per stabilire un profilo accademico convincente, come utilizzare l’ufficio dei servizi di carriera della tua scuola per aiutarti e, soprattutto, come raccontare la tua storia autentica per convincere l’azienda ad assumerti.

Altrettanto importante, Wong chiede ai lettori di pensare a quale carriera sia adatta a loro. Gli studenti devono determinare quali sono i loro valori e come si tradurranno nel mondo del lavoro. Non basta solo voler guadagnare uno stipendio a sei cifre, e di certo non puoi dire ai potenziali datori di lavoro che è per questo che vuoi lavorare per loro. Inoltre, non vuoi accettare un lavoro solo per i soldi se ti darà più stress di quello che puoi gestire o se eticamente non è in linea con i tuoi valori.

Uno dei capitoli più importanti del libro riguarda la costruzione del tuo marchio personale. Il successo nel mercato del lavoro inizia con l’essere un successo personale, e questo non significa solo risultati accademici ma successo morale e arrivare a una definizione personale di successo che si allineerà con i tuoi obiettivi, personalità ed etica. Devi marchiarti per riflettere in tutti i modi chi sei. Wong aiuta gli studenti non solo a determinare quali sono i loro marchi, ma anche come comunicare efficacemente quei marchi ai datori di lavoro in modo che possano “acquistare” il marchio.

Wong si concentra anche sull’importanza di trattare il processo di preparazione alla carriera come un processo di vendita. Mentre sei in classe, sei in una situazione di vendita perché devi coltivare relazioni per ricevere consigli dai professori. Anche i tirocini estivi dovrebbero essere trattati come colloqui di lavoro lunghi e approfonditi. Inoltre, Wong fornisce consigli sul colloquio, aggiungendo questa sorprendente pepita di verità: “I responsabili delle assunzioni sono spesso più colpiti dalle domande che i candidati pongono loro che dalle loro risposte alle loro domande”.

Ci sono molte altre informazioni preziose in questo libro: consigli sul networking, sulla partecipazione a fiere del lavoro, su come avere l’atteggiamento giusto, come essere sicuri di sé e come avere una mentalità di vendita per vendere te stesso. Ma forse la cosa più importante è ciò che Wong ha da dire su quando e quanto spesso prepararsi per trovare un lavoro. Wong afferma la dura verità dicendo:

“Gli studenti spesso mi dicono che sono troppo occupati con i corsi per dedicare tempo alla preparazione professionale. Sfortunatamente, partecipare a fiere del lavoro o colloqui nel campus non è necessariamente sufficiente per trovare un lavoro; dovrai impegnarti molto di più se lo fai vuoi massimizzare le tue possibilità di ottenere un ottimo primo lavoro o stage… La gente spesso dice che la ricerca di un lavoro è un lavoro a tempo pieno. Per gli studenti universitari, dovrebbe essere almeno un lavoro part-time, il che significa che dovresti dedicare costantemente del tempo ogni settimana alla preparazione professionale. Idealmente, dovresti iniziare a pensare agli sforzi di preparazione alla carriera come studente del primo anno, anche se in questa fase, il tuo obiettivo dovrebbe essere solo familiarizzare con i servizi di carriera disponibili nel campus, esplorare il tuo interessi accademici e pensare di creare credenziali accademiche attraenti per potenziali datori di lavoro”.

Si spera che tu sia uno di quelli intelligenti che è in anticipo sul gioco e leggerai questo libro all’inizio della tua carriera universitaria, ma in caso contrario, c’è ancora molto per aiutarti a distinguerti da tutti gli altri candidati al lavoro. Vorrei che qualcuno mi avesse dato questo libro quando ero al college. Sarà il regalo perfetto per studenti delle scuole superiori o universitari, chiunque stia per entrare nel mercato del lavoro o anche qualcuno che vuole prepararsi a trovare un lavoro migliore.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *