Ottimizzazione per i motori di ricerca – Cinque tecniche per potenziare l’ottimizzazione per i motori di ricerca

Quando hai un sito web, l’unica cosa che devi avere se vuoi sopravvivere è il traffico e il miglior tipo di traffico che puoi avere è il traffico naturale. Due ragioni per questo sono che hai indirizzato il traffico al tuo sito e il traffico non è stato pagato. Potrebbe essere difficile, tuttavia, vedere il tuo sito web in cima ai risultati di ricerca con le parole chiave che hai. Ecco cinque suggerimenti per l’ottimizzazione dei motori di ricerca che puoi utilizzare per attirare traffico sul tuo sito Web con il tuo posizionamento potenziato.

Meta tags

Quando scrivi i tuoi meta tag (il tag del titolo e il tag della descrizione), devi inserire le parole chiave al loro interno, di solito vicino all’inizio e più di una volta. Assicurati di utilizzare quelle parole chiave perché i motori di ricerca utilizzeranno la sua importanza, densità e peso per determinare dove si classificherà il sito web.

– L’importanza delle parole chiave è quanto presto utilizzi la tua parola chiave.
– La densità delle parole chiave è il rapporto in cui la parola chiave viene utilizzata tra le altre parole
– Il peso delle parole chiave indica quante volte utilizzi una parola chiave e/o una frase sulla pagina.

Quando parli di ottimizzazione dei motori di ricerca, assicurati di non utilizzare parole chiave ed evita di usare parole come “o”, “il” e “e”.

Avere collegamenti di navigazione a destra o in basso, mai a sinistra della pagina

Sapevi che i motori di ricerca leggono il tuo sito web dall’alto a sinistra verso il basso a destra? Quando parli di SEO, i motori di ricerca generalmente daranno la preferenza alle prime 100 parole di una pagina, quindi non vuoi che siano javascript o link di navigazione. Assicurati che anche le tue parole chiave siano nei tag di intestazione.

Avere tag alternativi sulle tue immagini

Quando esegui l’ottimizzazione del sito web, ricorda che gli spider dei motori di ricerca non sono in grado di leggere immagini e immagini. I ragni possono sapere qual è la tua foto/immagine solo leggendo il suo alt tag. Includi le parole chiave nella riga HTML in modo da poter migliorare il peso e la densità delle parole chiave del tuo sito web.

Posiziona le parole chiave in fondo alla pagina

Quando parli di SEO e siti web, devi ricordare che gli spider daranno un’occhiata alle parole all’inizio e alla fine del testo e daranno loro più preferenze. Quando stai scrivendo un articolo, le parole chiave dovrebbero essere utilizzate in modo prominente in queste aree. Non inserire javascript o link di navigazione nella parte inferiore della pagina se desideri un posizionamento elevato nei motori di ricerca. Un altro metodo di ottimizzazione dei motori di ricerca è inserire le parole chiave dopo la data di copyright della tua pagina.

Testi di ancoraggio

Che cos’è un collegamento di ancoraggio? È il testo di collegamento effettivo su un sito Web; questo è ciò su cui un visitatore farà clic per portarlo alla pagina che desidera. Avere molti link che si riferiscono al tuo sito web può avere un enorme impatto sulle tue classifiche SEO. Assicurati che il tuo anchor text includa parole chiave/frasi.

Potresti pensare che una SEO efficace sia difficile da raggiungere. Tuttavia, con questi cinque suggerimenti, puoi facilmente avere un impatto sul posizionamento nei motori di ricerca.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *