Paperino in Mathmagic Land – Motivare gli studenti di matematica

Quando ho iniziato a insegnare matematica al liceo a metà degli anni ’60, il pedagogo dell’insegnamento era quello che veniva chiamato “chalk and talk”. Ci sono stati pochi tentativi da parte degli insegnanti di matematica tradizionali di utilizzare qualsiasi altro approccio all’insegnamento. Devo ammettere che ero addestrato alle elementari per insegnare l’intera varietà di materie alla mia classe. Ciò è continuato con il mio trasferimento in una scuola superiore. Lì ho insegnato una serie di materie generali: inglese, scienze, storia e geografia oltre a matematica. Quindi la mia gamma di strategie di insegnamento era ampia.

La matematica al liceo è normalmente una materia obbligatoria. Molti Studenti non riescono a vederne l’importanza per la loro vita oa vederla come troppo difficile, specialmente quando l'”uomo nero”, Algebra, entra in scena. Quindi, per attirare l’attenzione di tutta la mia classe, ho usato una varietà di approcci tra cui quiz, radio e televisione, nonché film. Questo mi porta al film di Walt Disney, “Donald in Mathmagic Land”.

Lo scopro per caso guardando un catalogo di film disponibili da usare nelle vostre lezioni di matematica. Ho deciso di prenderlo in prestito dalla cineteca statale per usarlo con le mie classi di liceo del primo anno. Non sapevo bene cosa aspettarmi. È stata una piacevole sorpresa ed è esattamente ciò di cui avevo bisogno per mostrare alle mie classi l’importanza della matematica per la loro vita e quanto la matematica ha contribuito alla vita come la conoscevano. Ecco un riassunto del film che può essere trovato su YouTube.

Donald’s intraprende un’avventura in cui viene spiegato come la matematica possa essere utile nella vita reale. Attraverso questo viaggio si mostra come i numeri siano più che grafici e diagrammi, sono geometria, musica e esseri viventi magici

Ci sono così tante idee nel film che molte di esse ti mancano quando lo vedi per la prima volta. Così spesso, quando potevo prendere in prestito il film, lo mostravo una seconda volta indicando alle mie classi cosa dovevano guardare. Il film è stato eccellente come forza motivante. Quindi ho incoraggiato i colleghi insegnanti a mostrarlo alle loro classi all’inizio dell’anno scolastico. Quando sono diventato il capo di un dipartimento di matematica a metà degli anni ’80, ho rintracciato il film e sono stato in grado di acquistare una cassetta del film da aggiungere al centro risorse di matematica della mia scuola.

Il film mostra molte idee in modo pittorico che l’insegnante può spiegare solo verbalmente, rendendo facile per gli studenti comprendere i concetti e vedere la loro rilevanza per la vita di tutti i giorni.

Lo sviluppo più interessante per me come insegnante è stato che mi ha motivato a rendere l’insegnamento della matematica il più eccitante possibile e ha ampliato la mia comprensione del contributo che la matematica offre alla nostra società umana. Ha anche mostrato a me e ai miei studenti la bellezza della matematica. Infatti, quando è venuto fuori un problema che ho fatto alla lavagna che gli studenti non si aspettavano, soprattutto in Algebra, il mio commento alla classe è stato “La matematica è bella”.

Ho usato questo film nelle mie classi di scuola media dall’ottavo al decimo anno. Sono sicuro che potrebbe essere utilizzato negli anni precedenti, quando l’interesse degli studenti per la matematica inizia a svanire. Sono convinto che ogni scuola dovrebbe avere una copia di questo film e garantire che tutti gli studenti lo vedano almeno una volta nella loro carriera scolastica.

Leave a Comment

Your email address will not be published.