Perché dovresti creare un elenco per l’email marketing?

Perché dovresti creare un elenco per l’email marketing

Campagne online efficaci richiedono oltre al semplice marketing sui motori di ricerca attraverso aggiunte pagate per clic e modifiche all’ottimizzazione dei motori di ricerca, ma hanno anche bisogno di campagne di promozione e-mail di follow-up. I diffusi fornitori di servizi di promozione della posta elettronica abbracciano Constant Contact, che fornisce modelli per l’aggiunta di grafica e loghi alla posta. opzioni utili alternative nei programmi di sistema software di posta di massa abbracciano opzioni interattive sondaggi d’amore e sondaggi. Le e-mail periodiche mantengono un legame con la tua base di clienti e ti tengono impegnato con il tuo mercato di riferimento.

La chiave per un marketing di posta elettronica di successo è cercare il giusto equilibrio tra mantenere informato il pubblico e sovraccaricarlo di e-mail.

Se il fornitore o l’host del tuo sistema di posta elettronica di massa fornisce statistiche sulla posta “aperta”, sarai in grado di valutare la risposta e il successo di determinate campagne e, di conseguenza, adattare i tuoi piani per le campagne future.

Un altro motivo per creare un elenco per l’email marketing è espandere tutta la tua consapevolezza. ad esempio, se uno dei tuoi clienti ha bisogno di condividere la tua attività con un esponente, un collega o un amico, invierà semplicemente l’e-mail che arriva, al momento della sua selezione. anche se non nella campagna e-mail, il tuo cliente potrebbe menzionare il nome della tua band a un esponente, amico o collega, tuttavia non riesce a ricordare il nome del tuo sito web. Se non riescono a ricordare il tuo indirizzo Internet, c’è una grossa possibilità che il loro contatto possa mai scoprire il tuo sito web. sebbene tengano a mente il nome del tuo sito web, il loro contatto potrebbe non pensare di visitare il tuo sito web per accertare la tua merce distintiva o offerte speciali, tuttavia se hai inviato un’e-mail al tuo contatto, c’è un’opportunità che riceveranno una su tutte le tue e-mail nel prossimo futuro, tramite un forward.

Indipendentemente da ciò che stai vendendo o dal servizio che stai fornendo nella tua e-mail, devi decidere continuamente di muoverti con il lettore, o semplicemente ignorerà le tue e-mail perché i tipici messaggi di massa che ricevono. Dalla tua prima email, crea interazioni con il tuo pubblico e invita la partecipazione e la comunicazione attraverso strumenti interattivi, link a sondaggi, sondaggi e moduli che accolgono feedback tramite commenti su un forum.

Infine, uno dei principali motivi necessari per creare una lista di e-mail è quello di ottenere risultati nel tuo mercato di riferimento. mentre questo può sembrare un incentivo visibile, passa inosservato. Justin Harrison, uno dei più produttivi web marketer in Sud Africa, ha affermato: “Con e-mail di vittimizzazione che promuovono la promozione di nuovi prodotti o servizi, sia acquistando indirizzi e-mail di potenziali clienti o seguendo ospiti au courant sul tuo sito Web, sei in grado di indirizzare rapidamente migliaia di persone, indipendentemente dal fatto che vivere dall’altra parte della strada o in tutto il mondo”.

Prima di decidere il tuo fornitore di servizi di posta elettronica, tieni presente di considerare il potenziale di espansione del tuo elenco di contatti. Se la tua lista raddoppia di dimensioni in molti mesi, molto probabilmente dovrai aggiornare la tua organizzazione e potresti anche assicurarti di aver contabilizzato abbastanza dopo aver effettuato la prima connessione al servizio. Segui questi stessi suggerimenti e devi goderti i vantaggi e gli aumenti di traffico che derivano da un potente campagna di email marketing.

Leave a Comment

Your email address will not be published.