Periscopio per autori: cosa, perché e come?

CHE COSA?

Periscope è un’app di live streaming per il tuo smartphone che ti consente di condividere e guardare altri video live da tutto il mondo. Nelle stesse parole dell’app, ti consente di ottenere “un impulso visivo di ciò che sta accadendo in questo momento” e “scoprire il mondo attraverso gli occhi di qualcun altro”.

Sebbene ci siano due modi in cui puoi usare Periscope: 1. Trasmetti i tuoi contenuti 2. Guarda altri che trasmettono i loro contenuti, questo articolo si concentrerà sul perché e come trasmettere come autore.

Ci sono solo due requisiti per iniziare a trasmettere: avere uno smartphone e avere qualcosa da dire. Come autore, hai già un messaggio, quindi la trasmissione è solo un altro modo per aiutarti a raggiungere e connetterti con più persone.

PERCHÉ?

Periscope aiuta gli autori a inviare il loro messaggio al mondo in modo personale. Chi meglio di te per raccontare la tua storia? Chi meglio condividere i tuoi contenuti o la tua passione? Quando le persone ti vedono, vedono anche la tua autenticità. Se piaci alle persone, saranno interessate ai tuoi libri, al tuo messaggio e al tuo cuore.

Tricia Goyer

In qualità di emittente, Periscope ti consente di condividere il tuo mondo con gli altri. Che tu sia a casa a lavorare su un nuovo libro, in viaggio per una firma di un libro, in vacanza con la famiglia o semplicemente annoiato in ufficio, si apre un’opportunità per un livello completamente nuovo di connessione con i tuoi spettatori. Gli spettatori sono inoltre invitati a impegnarsi ponendo domande per risposte in tempo reale e toccando lo schermo per inviare cuori all’emittente.

Sebbene sia abbastanza nuovo, sembra che sia qui per restare. In pochi mesi, Periscope ha raggiunto oltre 10 milioni di utenti, un numero che ha solo continuato a crescere. Non è solo un altro sito di social media per programmare i post; è un modo nuovo e unico per interagire con i tuoi attuali follower E creare ancora più fan.

DEVI INIZIARE?

Ecco alcuni pensieri sull’utilizzo di Periscope per aiutarti a decidere se è la piattaforma giusta per te.

  • Le trasmissioni sono in diretta e ottime per l’interazione, ma vivono solo su Periscope per 24 ore.

  • Sebbene di breve durata, i video possono essere salvati, quindi pubblicati su YouTube e condivisi sulle tue piattaforme di social media.

  • Periscope è di proprietà di Twitter, quindi questa è naturalmente la principale connessione ai social media. Se il tuo seguito su Twitter è ampio, considera sicuramente di iniziare a trasmettere.

  • Se i tuoi follower su Twitter non sono numerosi, iniziare a trasmettere potrebbe aiutarti a costruire la tua presenza su Twitter. Inoltre, puoi sempre postare su Facebook e qualsiasi altra piattaforma di social media per invitare le persone a unirsi a te su Periscope.

  • Rientra ancora nella categoria dei “social media” piuttosto che come una principale fonte di contenuto (ad esempio un sito Web, un blog, un canale YouTube, una stazione di podcast). Questo lo rende un “aggiuntivo” piuttosto che una “necessità”.

  • Anche se stai pensando “Non lo so… La mia vita non è così interessante. Nessuno vuole sentirmi divagare su ciò su cui sto lavorando”, ricorda che le personeamore Contenuti video “dietro le quinte” e “in movimento”. Ogni trasmissione non deve essere profonda o lunga. Breve e dolce è sempre meglio di niente.

COME?

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *