Problemi etici nella gestione dell’inventario

Quando si parla di violazioni dell’etica si pensa subito alla direzione esecutiva, oa una sorta di scandalo di Wall Street, e raramente ci si rende conto che accade più frequentemente dalla metà inferiore della forza lavoro che dalla torre di vetro. Le violazioni etiche nella gestione dell’inventario sono commesse da:

1. Fornire consapevolmente informazioni imprecise a clienti o potenziali clienti in merito ai prezzi dello spazio di archiviazione o di altri servizi e allo stato del loro inventario.

2.Preferire un fornitore rispetto a un altro quando acquisti beni o servizi perché hai un amico che lavora per il fornitore preferenziale o per un possibile guadagno finanziario.

3. Copertura dei prodotti danneggiati in uscita su una spedizione.

4.Manipolazione delle cifre e dei livelli dell’inventario quando il cliente mette in dubbio i suoi livelli di inventario o quando la direzione chiede informazioni sullo stato dell’inventario.

5.Rallentamento del lavoro per guadagnare straordinari.

6. Dare un trattamento preferenziale a determinati dipendenti per possibili guadagni in futuro e amicizia.

Questi sono solo alcuni esempi e sono abbastanza sicuro che se osservi attentamente nella tua organizzazione puoi trovarne molti di più. Perché si verificano queste violazioni dell’etica? Uno dei motivi è la mancanza di un codice etico. Il codice etico è un insieme specifico di comportamenti e valori professionali che i dipendenti devono conoscere e ai quali devono attenersi, tra cui riservatezza, accuratezza, privacy e integrità. Le grandi organizzazioni hanno un codice etico, ma le violazioni si verificano perché gli standard non vengono applicati o perché la direzione ritiene che la violazione non valga il loro tempo.

Le organizzazioni medio piccole non hanno un programma di codice etico perché o non sanno come svilupparne uno, non è importante per loro o è troppo costoso in termini di finanze e manodopera.

Enron e Goldman Sachs sono buoni esempi del perché è importante avere un codice etico aziendale. Nel mondo degli affari la linea di fondo è fare soldi e non c’è niente di sbagliato in questo, ma, quando consuma la tua organizzazione e assumi l’atteggiamento di farcela a tutti i costi, allora è allora che il problema si manifesta e le persone faranno qualunque cosa possono essere etico o non etico per fare soldi.

Un codice etico manterrà le persone entro certi limiti di ciò che è accettabile nell’organizzazione in termini di comportamento e pratiche commerciali. La realtà nel mondo degli affari è che i profitti governano e finché gli azionisti sono felici e c’è piena occupazione nelle aziende nessuno sembra preoccuparsi e l’etica passa in secondo piano rispetto a tutto il resto.

Con così tante chiacchiere oggigiorno sulla moralità negli affari e sullo stato degli affari finanziari del mondo, l’etica oggi è ancora più importante di prima. I giornalisti stanno tenendo d’occhio il prossimo scandalo commerciale e scopriranno ogni pietra per smascherarne una, dopotutto vende notizie. Viaggiando e lavorando in Asia ho trovato la cultura asiatica meno sensibile alle azioni degli affari, non che a loro non importi solo che non consuma ogni loro momento di veglia e non sono pronti a giudicare come le nazioni occidentali.

Operare con principi ed etica onesti non è meno redditizio che operare in modo non etico. LeClair, Ferrell e Fraedrich, nel loro libro Integrity Management (1998), descrivono cinque note aziende di successo che hanno investito risorse organizzative e realizzano profitti e operano in modo etico, tre elencate di seguito potresti riconoscere;

1. Alimenti Hershey

2. Deposito domestico

3. Gestione dei rifiuti

Il vecchio mito e il detto “non è personale, sono solo affari” è vuoto allora come lo è adesso. Gli affari sono personali soprattutto quando ti prendi il tempo per costruire un rapporto d’affari con fornitori e clienti al punto in cui si fidano di te e agire in modo non etico distruggerà sicuramente la fiducia che avevano nel tuo prodotto o servizio e renderà quasi impossibile riguadagnare.

Leave a Comment

Your email address will not be published.