Pubblicità su Facebook – 9 Consigli utili

A seconda del tuo budget puoi inserire un annuncio buono ed efficace su Facebook, ma ahimè! Non importa se non hai un budget aziendale enorme da investire, quindi nessun problema. Ricorda che lanciare un buon annuncio conveniente a un bacino di milioni di membri significa, come regola matematica, che più del 20% sarebbe sicuramente a conoscenza della tua proposta di vendita unica (USP).

Un buon consiglio è quando si ha a che fare con questi sistemi di social network per scopi commerciali, è avere un po’ di conoscenza di Marketing per una migliore efficacia. Le strategie di marketing di Facebook e le tendenze dei social network cambiano costantemente a causa di questo database di membri in continua crescita. Facebook si è evoluto da un sistema di rete per studenti cuccioli e ha posizionato banner pubblicitari mirati per studenti universitari a un sistema pubblicitario oggi più grande e ogni giorno più complesso.

Nel suo recente passato era una regola inserire un banner pubblicitario mirato alla rete, inserire annunci social è uno dei modi più interessanti per generare profitti e l’ultima tendenza. Il sistema di annunci social è strettamente correlato a una lista di amici e tiene conto dei dettagli personali che le persone inseriscono nei loro profili, questi annunci particolari possono essere visualizzati in gruppi segmentati per età, sesso, posizione, lingua, stato civile, preferenze di Mi piace o Non mi piace, parole chiave le persone mettono i loro profili e così via.

Un Social Ad è fondamentalmente un grafico con un testo descrittivo. Questi appaiono nei feed di notizie delle persone o nello spazio Annunci di Facebook (la parte inferiore di ogni schermata), questo dipenderà da quanto vuoi pagare per essere posizionato.

Ecco alcuni suggerimenti per inserire un annuncio social gratuito, dopodiché puoi aumentare il budget in base a te e alla tua campagna complessiva:

1 – Fare clic sul collegamento Pubblicizza e fare clic sulla scheda “Inizia”.

2 – Prova a definire se vuoi indirizzare il traffico verso il tuo sito web o verso una fan page di Facebook

3 – Definisci il tuo target scegliendo la scheda del pubblico preferito su base demografica, se lo desideri

4 – Prepara un buon testo accattivante e assumi un grafico per un grafico di impatto visivo, quando senti che tutto è a posto, caricalo. Il testo dell’annuncio non deve contenere più di 25 caratteri relativi al titolo e 135 caratteri del corpo del testo. L’immagine da caricare deve essere impostata su 110 pixel di larghezza x 80 pixel con proporzioni 4:3 o 16:9. La dimensione del file da caricare non deve superare i 5 megabyte.

Gli annunci social di Facebook non consentono grafici animati in Flash anche se stanno lavorando su quello, nel frattempo puoi utilizzare server o applicazioni esterne per mantenerlo nella tua fan page. Ricorda questa regola d’oro: il testo del titolo è più importante dell’immagine, testalo sempre di più finché non sei completamente soddisfatto del tuo CTR complessivo.

5 – Definisci quale sistema di pagamento desideri. Puoi scegliere CPC o CPM

6 – Testa il tuo annuncio per qualsiasi ulteriore errore o errore, una volta che sei sicuro di tutto, inserisci i dati della tua carta di credito per avviare formalmente la tua campagna Facebook

7 – Controlla le tue statistiche giornaliere e i dati demografici approfonditi, controlla sempre le tue impressioni e i tuoi clic puoi farlo nella scheda delle statistiche giornaliere, questo può anche essere visualizzato come una bella forma grafica

8 – Ricorda che i prezzi di solito scendono e diminuiscono più persone fanno clic sul tuo annuncio in base a CPM e tariffa regolari, quindi modifica e fai clic per migliorare la tua campagna pubblicitaria esistente un clic sull’annuncio continuo migliore significa costi dei clic costantemente inferiori

9 – Se hai un budget enorme da spendere, puoi utilizzare Facebook Beacon, annunci di Sponsored Marketplace, negozi sponsorizzati o gruppi sponsorizzati. È bene sapere che a volte è difficile misurare l’efficacia di una campagna sui social media.

Non c’è una regola sacra da seguire tuttavia puoi monitorare l’efficacia monitorando il tuo traffico web, misurando il ROI, monitorando quanti contatti o follower hai finora e molto importante la percezione pubblica e la consapevolezza del tuo marchio, servizio o idea che stai promuovendo o vendendo.

Il marketing su Facebook sta crescendo in molti paesi al di fuori degli USA, ad esempio in Europa gli annunci pubblicitari di Facebook sono in un certo senso più economici di quelli americani, l’Italia ad esempio è quella leader finora. Quei clic stranieri mostrano una proiezione meno satura e la maggior parte dei loro utenti finali non sono solo studenti universitari. Un costante aumento su base demografica sta toccando Facebook, gli utenti di oltre 30 anni fanno ormai parte della famiglia, rendendo questa attività una delle più redditizie.

Ricorda che è sempre bene iniziare con un piccolo obiettivo se vuoi fare esperienza con questo sistema, dopodiché puoi aumentare le tue aspettative e ovviamente il budget.

Leave a Comment

Your email address will not be published.