Qual è la differenza tra blog e Facebook?

Sembra che ci siano molte sovrapposizioni tra ciò che potresti mettere su Facebook e ciò che potresti inserire in un blog. Possono essere entrambi personali. Entrambi possono contenere le tue esperienze e idee personali, ciò che stai facendo e ciò che ti interessa. In altre parole, possono essere entrambi come diari o diari.

Tuttavia, ci sono alcune ovvie differenze nello scopo dietro ogni attività. Facebook è più interattivo e il pubblico è, beh, i tuoi amici. Con un blog, il mondo Web è il tuo pubblico potenziale e i tuoi amici di Facebook potrebbero non conoscere o leggere il tuo blog. Anche il tuo blog può essere interattivo, poiché i lettori possono commentare i tuoi post e tu puoi rispondere. Ma ancora una volta, questa interazione sarebbe probabilmente tra te e uno sconosciuto piuttosto che un amico. Quindi ci sono, o possono esserci, due pubblici distinti.

Potrebbero esserci cose che condivideresti con i tuoi amici su Facebook che non vorresti che il pubblico del tuo blog sapesse. D’altra parte, potresti avere pensieri o esperienze che ti senti più a tuo agio nel condividere con estranei sul tuo blog di quanto lo condivideresti con i tuoi amici di Facebook.

Infine, il tuo blog dovrebbe avere un tema, uno scopo. Le persone dovrebbero avere un motivo specifico per voler visitare e leggere il tuo blog, che si tratti di informazioni, opinioni o promozione di affari. I tuoi post su Facebook possono essere casuali, banali, spontanei, non importa perché non stai cercando di attirare un pubblico: stai interagendo con gli amici. Quindi, anche se c’è la possibilità di sovrapporsi tra Facebook e blog, potrebbe essere meglio tracciare dei confini e lasciare che il tuo pubblico sia il tuo pubblico e che i tuoi amici siano tuoi amici.

Leave a Comment

Your email address will not be published.