Qual è la differenza tra gestione degli investimenti e gestione patrimoniale?

Gestione degli investimenti e gestione patrimoniale: è facile essere confusi da questi termini, soprattutto perché sono spesso travisati. Cosa significano veramente, quali sono le differenze principali e quali potrebbero essere le migliori per te?

Che cos’è la gestione patrimoniale?

La gestione patrimoniale esamina le finanze di un individuo nel suo insieme e come è possibile gestirle per raggiungere i propri obiettivi finanziari e personali a lungo termine. Oltre alla gestione degli investimenti dei clienti, la gestione patrimoniale comprende un’ampia serie di servizi, come pianificazione legale, assicurazioni, contabilità e consulenza finanziaria, di beneficenza e fiscale.

Esistono soglie minime di asset più elevate e ci si può aspettare di pagare commissioni più elevate per il servizio più completo. Anche se un buon manager potrebbe giustificarlo attraverso i risparmi offerti dal loro servizio.

Vantaggi della gestione patrimoniale

Poiché i gestori patrimoniali offrono molti dei servizi di un gestore degli investimenti, i loro clienti ottengono gli stessi vantaggi. Tuttavia, i servizi aggiuntivi offerti fanno sì che la gestione patrimoniale possa offrire ulteriori vantaggi.

Strategia coerente

Poiché la gestione patrimoniale esamina tutti gli aspetti degli affari finanziari dei clienti, mira a fornire una strategia personalizzata per realizzare i loro obiettivi. Ad esempio, combinando diversi servizi, un gestore patrimoniale può trovare il percorso migliore per estinguere un mutuo o pianificare la pensione, evitando al contempo inefficienze fiscali o rischi indebiti.

Questo approccio olistico tenta di comprendere e prevedere come le diverse aree delle finanze di un individuo interagiscono e le organizzano in modo appropriato.

Semplicità

Un gestore patrimoniale può fornire un unico punto focale per tutte le questioni finanziarie. Piuttosto che avere un vasto assortimento di consulenti, un gestore patrimoniale può sostituire la necessità di un pianificatore finanziario o di un gestore degli investimenti separato, ad esempio.

La loro vasta conoscenza significa anche che possono fungere da guida per coloro che hanno meno familiarità con le pratiche e il linguaggio tecnico che spesso circonda i servizi finanziari.

Che cos’è la gestione degli investimenti?

Il ruolo principale del gestore degli investimenti è quello di consigliare, organizzare e far crescere gli investimenti dei clienti.

Dopo aver discusso gli obiettivi finanziari di un cliente ei livelli di rischio accettabili, un gestore degli investimenti assembla un portafoglio di investimenti adeguato alle sue esigenze. Quindi manterranno i clienti aggiornati sullo stato del loro portafoglio, offrendo raccomandazioni e implementando le modifiche.

Vantaggi della gestione degli investimenti

Gestione degli investimenti i servizi a volte richiedono un investimento minimo e sono soggetti a una commissione, generalmente una piccola percentuale del patrimonio gestito. Tuttavia, possono offrire numerosi vantaggi.

Rischio ridotto

Con un gestore degli investimenti che costruisce un portafoglio diversificato, gli asset sono meno vulnerabili alle fluttuazioni dei singoli investimenti. Con centinaia di investimenti più piccoli probabilmente distribuiti in diversi settori e classi di attività, se uno ha prestazioni scarse, è probabile che altri compensino.

Convenienza

Se il cliente lo desidera, può acquisire un’ampia gamma di investimenti con il minimo sforzo, rendendolo ideale per le persone a corto di tempo. Man mano che le scartoffie e la gestione quotidiana vengono sbrigate, gran parte dello stress dell’investimento viene rimosso.

Rendimenti più elevati

Uno dei maggiori vantaggi è che puoi acquisire la conoscenza dei professionisti. I migliori gestori di investimento hanno spesso una vasta esperienza e reti mondiali che possono aiutarli a individuare le migliori opportunità e raggiungere risultati migliori.

I gestori degli investimenti hanno anche capacità che la maggior parte degli investitori individuali non ha. Ad esempio, possono aumentare la loro forza d’acquisto unendo insieme le attività di diversi clienti, ciascuno dei quali beneficia dei maggiori rendimenti.

Qual è il migliore per te?

Quale servizio è più adatto dipenderà in gran parte dal tuo patrimonio netto e dal tipo di assistenza di cui hai bisogno. Sebbene un gestore patrimoniale offra più servizi di un gestore degli investimenti, generalmente è disponibile, o necessario, solo per i clienti più facoltosi, con i più ricchi che ricevono anche sconti sulle commissioni.

Pertanto, se desideri semplicemente vedere crescere i tuoi investimenti, senza la difficoltà e il rischio di gestirli da solo, ottenere i servizi di un gestore degli investimenti esperto potrebbe rivelarsi fruttuoso. Tuttavia, per coloro con un patrimonio netto più elevato e una situazione finanziaria complessa, i metodi completi di gestione patrimoniale possono essere la soluzione migliore.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *