Quando le promozioni di marketing su Internet possono risentirne se utilizzi audio, video o lettere di vendita lunghe

Guadagno quasi tutti i miei soldi su Internet usando l’audio e sono un grande sostenitore dell’uso dell’audio sui siti Web, sia per scopi di vendita che educativi, perché ho visto l’enorme aumento della risposta e dei profitti che ne derivano.

Non solo le persone vengono esposte al tuo messaggio a un livello completamente diverso rispetto all’utilizzo del solo testo, ma ti leghi con le persone in modi che non puoi ottenere comunque.

In effetti, a volte quando le persone ascoltano tutte le interviste che ho fatto e mi parlano effettivamente al telefono, mi dicono che si sentono come se stessero parlando con una “celebrità”. Quando in verità, io sono lontano da esso.

Questo è il tipo di potenza grezza che ti dà l’uso dell’audio sul tuo sito.

Tuttavia, detto questo, ci sono momenti in cui avere l’audio sul tuo sito non funzionerà. O almeno, a seconda dell’audio nella misura in cui lo uso, non funzionerà.

Come se vendessi qualcosa in cui non c’è molto di cui parlare. Ad esempio, se vendi parti a produttori di elettronica o qualcosa del genere.

È vero, probabilmente puoi trovare dei modi per farne un discorso. Ma in realtà, se qualcuno è sul tuo sito perché vuole “parte # 138e7e8e” o qualcosa del genere, non vuole un discorso o ascoltare un discorso di 45 minuti sull’argomento. Vogliono solo la parte.

In effetti, in casi del genere, cercare di migliorare tutto con audio, video o un lungo discorso di vendita può effettivamente funzionare contro di te.

Quindi fai attenzione a come e per cosa usi tutta la nuova tecnologia.

Video e audio sono entrambi mezzi eccitanti. Ma possono funzionare contro di te in alcuni casi se non stai attento.

Leave a Comment

Your email address will not be published.