Rendi SMART i tuoi obiettivi di raccolta fondi!

Come stabilisci i tuoi obiettivi di raccolta fondi? Scegli qualcosa a caso o scegli metodicamente ciò per cui lavorerai? Hai deciso di “raccogliere più soldi dell’anno scorso” o “ottenere più donatori”? Non buono. Fatti un grande favore e rendi i tuoi obiettivi SMART.

SMART è un acronimo che ti aiuterà a prepararti al successo. È un modo per fissare obiettivi per i quali puoi facilmente creare piani d’azione e in seguito determinare se li hai raggiunti o meno.

Ecco cosa significa l’acronimo:

S=Specifico. Stabilisci obiettivi specifici per le tue attività di raccolta fondi, come “acquisire 100 nuovi donatori quest’anno” o “scrivere 10 proposte di sovvenzione a marzo”. Rispondi alle domande “chi”, “cosa”, “dove” e “perché” per rendere specifici i tuoi obiettivi.

M=Misurabile. Assicurati che i tuoi obiettivi siano facilmente misurabili. Stabilire criteri concreti ti aiuterà a determinare se hai successo o meno. Pensa a domande come “quanto” e “quanti” per rendere quantificabile il tuo obiettivo.

A=Raggiungibile. Stabilisci obiettivi per te stesso che possono essere raggiunti con le competenze e le risorse che hai. Non fissare obiettivi irrealistici: probabilmente ti sentirai frustrato e smetterai di lavorarci su.

R=realistico. Stabilisci obiettivi su cui sei disposto a lavorare e che sono raggiungibili. Altrimenti, è solo un sogno e questo non farà avanzare il tuo programma di raccolta fondi.

T = tempestivo. Crea una sequenza temporale per raggiungere i tuoi obiettivi. Se hai intenzione di raddoppiare la tua base di donatori, entro quando lo farai?

Buoni esempi di obiettivi SMART:

o Aumentare la nostra base di donatori del 10% entro il 1 giugno 2009.

o Recluta 2 nuovi sponsor per il nostro torneo di golf di primavera entro il 1 marzo.

o Trova 6 volontari per aiutare a smistare le donazioni al negozio dell’usato il lunedì. Orientali e mettili a posto prima del 15 aprile.

Impostando obiettivi SMART, avrai molte più probabilità di riuscire a raggiungerli e raccogliere i soldi di cui la tua organizzazione ha bisogno.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *